Penso siamo in tante a fare sogni a tinte forti ossia sogni erotici, ma in poche siamo pronte ad ammetterlo, un po’ per paura di essere giudicate male, un po’ perchè abbiamo paura di non essere normali.

Invece questa è la normalità, non sono sintomo di disturbi, ma anzi indicano una buona salute psichica.

Aumentano la  propria energia erotica e stimolano ai piaceri della vita.

La fase REM

Il sonno si compone di cicli di circa 90 minuti, ciascuno dei quali comporta una fase di sonno lento e una di sonno paradossale (REM).

Ed è proprio nella fase REM che compaiono i sogni. Il termine REM sta per Rapid Eye Moviment (movimenti rapidi degli occhi) ponendo l’attenzione sul fatto che in questa fase si assiste a bruschi movimenti degli occhi accompagnati da un aumento del battito cardiaco e della frequenza respiratoria.

Ma da dove si originano questi sogni?

Sull’origine dei sogni erotici, gli psicoanalisti sono molto categorici:

  • non accadono mai per caso
  • sono il risultato di desideri provati durante il giorno.

La maggior parte dei sogni erotici, come dice in psicologia Freud, nasce dall’esigenza di soddisfare le pulsioni inconsce.

Il sognatore è capace di costruire una situazione desiderata o di soddisfare le sue pulsioni inconsce e sprigionare così la propria carica erotica, libera dai condizionamenti sociali e dai tabù.

Lo Scopo del sogno erotico

Il sogno erotico ha lo scopo di liberare gli istinti repressi del sognatore, equilibrando in questo modo la propria quotidianità.

Il sogno erotico può anche rivelare la mancanza di qualcosa ovvero:

  • Un bisogno necessario del proprio Io
  • Un desiderio inconscio non realizzato
  • Un desiderio inconscio non realizzabile

Ma può anche evidenziare una forte carica/energia vitale che può essere utilizzata in tutti i campi della nostra vita quotidiana e specialmente in quella sessuale.

Come si interpreta un sogno erotico?

Interpretare i sogni è fondamentale per comprendere noi stessi, e quindi è importante interpretare anche i nostri sogni a tinte forti. Ogni sogno ha qualcosa da raccontarci e dunque deve essere analizzato, al fine di trovarci suggerimenti e spunti di riflessione per la vita reale.

Serve infatti per migliorare la propria quotidianità e soprattutto la propria sfera sentimentale e sessuale.

Per analizzare un sogno erotico bisogna usare:

  1. Simboli universali ricorrenti: come il fuoco, la terra, l’acqua, il giorno, la notte, i treni.
  2. Dettagli supplementari : il vissuto di ciascuno, la sua situazione di coppia e il suo rapporto nella società

Gli amanti e i partner dei nostri sogni erotici possono riflettere situazioni presenti o esperienze passate.

Può per esempio capitare di fare l’amore con persone che non ci interessano per niente come un amico, un conoscente. Fare sesso nei sogni con loro può significare il desiderio di avere un rapporto più intimo o più amichevole con queste persone o può anche rappresentare il bisogno di integrare le qualità che attribuiamo al co-protagonista del nostro sogno.

Quali sono i sogni erotici delle donne?

Dei ricercatori americani del Wisconsin hanno provato a stilare una classifica dei sogni erotici più frequenti.

Ecco la classifica dei sogni erotici delle donne:

  1. Fare l’amore con il proprio partner o con un ex
  2. Ricevere sesso orale
  3. Fare l’amore con un partner differente
  4. Sentirsi irresistibili nei confronti degli uomini

“Spesso i sogni si rivelano, senza alcuna maschera, come appagamenti di desideri; cosicché ci si può meravigliare che il linguaggio dei sogni non sia stato già compreso da lungo tempo”  Sigmund Freud

 

Condividi
Articolo precedenteGli aromi che scaldano il cuore d’inverno
Prossimo articoloRapporti a distanza: Lo scoglio della gelosia
Armonia ama l’amore e ha un'azione trascinante sugli altri grazie al suo innato ottimismo e all'atteggiamento fiducioso che ha verso la vita e verso gli uomini. Seguimi e ti coinvolgerò nell’euforia della mia positività. Darai così una svolta alla tua esistenza e ti sentirai in perfetta armonia con l’universo dell’altro sesso. Sarai una amante equilibrata e allo stesso tempo sfrenata! Armonia non sopporta la donna insicura, diffidente e che si piange addosso. Voglio salvarvi da questo vortice di negatività dove vi siete rifuggiate per paura di soffrire. Vivere è sperimentare quindi non restate immobili a meditare sul senso della vita. Vivete la vita amandola e tutto sarà più facile. La mia frase: l'amore non si vanta, non si comporta in modo sconveniente e non cerca il proprio interesse, ma gioisce con la verità: tutto crede, tutto sopporta, tutto spera!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here