Primo step principale che dobbiamo affrontare quando si rompe con il proprio ex è: Come risvegliare il suo interesse nei tuoi confronti. Al giorno d’oggi separarsi dal partner è molto frequente, anzi direi normale. Ogni rapporto è molto singolare, così come lo sono i motivi che portano a prendere la fatidica decisione di separarsi.

Alle volte può essere una ennesima lite a rappresentare la goccia che fa traboccare il vaso, oppure la noia, la routine, il tran tran quotidiano che consuma la passione del rapporto, logorandola giorno dopo giorno.

Ma spesse volte sono le manchevolezze di uno, o dell’altro, o di entrambi i partner, a incidere sulla stabilità del rapporto di coppia.

Come vedremo nel prossimo ebook in uscita “Come riconquistare un ex”, il primo passo da compiere per attuare una strategia di riconquista ex è quella di capire le cause della rottura.

Le separazioni avvengono quasi sempre in modo traumatico, e sembra impossibile poter pensare ad una futura riconciliazione fra i due, ma è esperienza di tutti i giorni che molte coppie dopo essersi allontanate, riescono a ritornare insieme e a ricostruire una vita insieme, anche piu rosea di quella precedente.

Cosa succede quando vieni lasciata?

  • Entri in crisi, e ne soffre non solo il tuo corpo, ma anche la tua anima.
  • La tua autostima è tormentata e inizi a dubitare di te, delle tue capacità di gestire un rapporto.
  • Sei stordita e ti senti come paralizzata e inerme difronte al tuo nuovo status.
  • Non fai che pensare a come fare per riconquistare il tuo lui.

Cosi ti senti squilibrata, in bilico tra amoremalinconia, tra  disperazione e panico piu totale.

Non sai come andare avanti, insomma ti senti persa.

Vuoi avere una seconda chance con il tuo ex.

Cosa devi fare per cercare di riconquistarlo?

Prima di tutto devi metterti in testa un concetto:

Riconquistare il tuo ex non solo è possibile, ma avviene anche con una buona frequenza. Devi rendere la riconquista un’avventura piacevole, quasi divertente. Non è facile ma ci puoi riuscire. Volere è potere.

La tua energia e il credere in te stessa saranno i  punti di forza per farlo ritornare. Devi solo capire come fare, quali gesti e quali parole usare, quali comportamenti adottare, per fare nuovamente breccia nel suo  cuore e rendere così la riconquista certa e perfetta.

Quali sono le otto regole d’oro per far ritornare il tuo ex?

  1. Controlla le tue emozioni quando lo vedi e resta focalizzata sul tuo obiettivo: non devi mai apparire disperata o bisognosa di lui.
  2. Cerca di essere sempre vivace, positiva, intraprendente in sua presenza: non essere mai lamentosa o opprimente, è quanto di più castrante ci possa essere agli occhi del tuo uomo (evita di tempestarlo con continui sms strappalacrime).
  3. Auto-convinciti che non importa cosa sta facendo in ogni momento della sua giornata: conta quello che senti per lui e devi trovare il modo giusto per dimostrarglielo senza interferire nella sua quotidianità. Non fare la figura della solita rompi scatole che vuole avere tutto sotto controllo.
  4. Aumenta la tua desiderabilità: sfodera il tuo fascino e il tuo sex appeal che a ben poco a che vedere con la bellezza, le forme o l’appariscenza. Ma il fascino è forza magnetica che scaturisce dalla personalità intera di una donna, dalla sua sensibilità, dalla sua intelligenza, dall’unicità del suo bagaglio interiore.
  5. Cerca di non fare l’errore di farlo ingelosire. E’ vero che è una delle strategie più efficaci per riconquistare un uomo, ma bisogna saperla applicare in tempi e luoghi giusti e sopratutto mai appena è finita la relazione. C’è il rischio che il tuo lui sviluppi un antagonismo e rabbia nei tuoi confronti.
  6. Non sparlare mai di lui, anzi, racconta a tutti quanto fosse speciale, in un modo elegante e non malinconico!
  7. Sazia l’ego del tuo ex. Spesso gli uomini hanno il loro ego troppo elevato, e questo può danneggiare ogni tuo tentativo di riconquista.
  8. Quando sarai pronta ed equilibrata, trova il modo di incontrare il tuo ex in modo casuale, ma quando finalmente ti chiederà di vedervi rispondi gentilmente “Oggi non ci sono, ma possiamo fare domani!”: stare nell’incertezza lo farà impazzire!

La riconquista sarà per te una sfida che riuscirai a superare. Non importa quanto tempo ci metterai e se tutti ti diranno che non ce la farai, ma alla fine la tua Perseveranza ti farà Vincere!

 

Condividi
Articolo precedenteQuanto credi in te stessa?
Prossimo articoloCome trovare l’uomo “giusto”? Scartando quelli sbagliati
Armonia ama l’amore e ha un'azione trascinante sugli altri grazie al suo innato ottimismo e all'atteggiamento fiducioso che ha verso la vita e verso gli uomini. Seguimi e ti coinvolgerò nell’euforia della mia positività. Darai così una svolta alla tua esistenza e ti sentirai in perfetta armonia con l’universo dell’altro sesso. Sarai una amante equilibrata e allo stesso tempo sfrenata! Armonia non sopporta la donna insicura, diffidente e che si piange addosso. Voglio salvarvi da questo vortice di negatività dove vi siete rifuggiate per paura di soffrire. Vivere è sperimentare quindi non restate immobili a meditare sul senso della vita. Vivete la vita amandola e tutto sarà più facile. La mia frase: l'amore non si vanta, non si comporta in modo sconveniente e non cerca il proprio interesse, ma gioisce con la verità: tutto crede, tutto sopporta, tutto spera!

2155 Commenti

  1. Ciao a tutti 🙂 Uscivo con un ragazzo da 6 mesi, tutto rose e fiori, addirittura all’inizio sembrava lui più preso di me! Dice che sono stata la ragazza più importante per lui fino ad adesso… mi ha portata a casa sua e non l’aveva mai fatto con nessun altra. Va bhè fatto sta che dopo un mese di crisi e confusione da parte sua dicendo che non sa se voleva continuare o meno con me.. mi lascia. Dicendo che crede che io non sia la persona giusta per lui, ma che gli mancherò e il sapere di non vedermi più gli dispiace. Una sua amica mi ha detto che anche lui è molto dispiaciuto per questa situazione perchè con me stava bene. Gli ho chiesto di riprovarci, perchè cmunque mi sono resa conto che il nostro rapporto aveva iniziato a farsi monotono, colpa anche dei miei impegni di lavoro. E Lui.” Per ora ho bisogno di staccare, non mi sento di prometterti niente ma ti ripeto che nella vita non si sa mai, lasciamo passare un pò di tempo poi si vedrà.

    Secondo te se gli faccio sentire la mia mancanza mi contatterà?

  2. ciao armonia…ho 23 anni praticamente x due mesi e mezzo un ragazzo mi è venuto dietro dimostrandomi in tutti i modi possibili di tenerci a me credimi sembravo una principessa….purtroppo io nn provavo quello che provava lui,gli dicevo che lo vedevo sempre come un amico…passando i giorni lui nn si è mai arreso nonostante i miei molteplici no!fino a quando io cominciai a guardarlo in maniera diversa xkè cominciava a nascere il sentimento,solo che nn gli dicevo niente xkè avevo paura di innamorarmi una paura inutile….sta di fatto che il giorno in cui mi decisi a dirgli tutto lui mi ha detto che nn provava più niente e che voleva chiudere direttamente senza provarci una volta xkè e troppo deluso da me…ma nn mi ha mai ftt capire questo suo cambiamento xkè continuava a mandarmi canzoni e link d’amore fino a due giorni prima di svelarmi tutto,quindi io ero convinta di trovarlo…adesso sto trp male xkè nn vuole sapere più niente di me…cosa posso fare aiutami x favore???

  3. ciao armonia, faccio anche io parte del club delle scaricate!sono stata lasciata un mese fa dopo una storia di due mesi molto intensa e idilliaca, andava tutto bene, mi porta a conoscere i suoi, l’incontro va bene, ma al ritorno inizia a non farsi sentire e dopo una settimana ci vediamo e e mi accampa una serie di scuse: non mi sento pronto ad una storia sera, mi son sentito ammanettato, forse vogliamo cose diverse, a questi due argomenti ribatto con molta calma senza battere ciglio, a quel punto mi attacca sul carattere dicendo che ultimamente mi aveva vista poco determinata, e che sono insicura, sull’insicurezza ho dovuto ammettere che è vero, ho un lato di me molto fragile, ma sulla nostra storia io ero sicura al 100%! dopo il nostro ultimo incontro sono sparita per due settimane x lasciargli i suoi spazi, settimana scorsa l’ho contattato con un messaggio carino chiedendogli di vederci, lui ha risposto “volentieri organizziamoci per la prossima settimana”, gli ho scritto che per me andava bene, di farmi sapere e indovina?! è sparito nuovamente! così ho passato un altra settimana a non farmi viva, ma adesso che faccio?
    nonostante mi abbia trattato malissimo voglio riconquistarlo!

  4. Ciao Armonia….ho letto parecchi commenti e devo ammettere che sei davvero brava, e riesci a dare buoni consigli molto razionali e giusti, per questo ti scrivo (in genere non lo faccio!!). Anche io come tutte qui vorrei riconquistare il mio ex…quando lo conosciuto avevo 19 anni e lui 23, e gli sono praticamente saltata addosso lui inizialmente era preso mentre io no, poi più mi affezionavo io e più si allontanava lui, fino a che per motivi famigliari entrambi abbiamo dovuto cambiare città e ci siamo persi di vista per due anni (e in quei due anni io ho incontrato un altro ecc…) appena mi sono lasciata con il mio ragazzo tre giorni dopo lui magicamente si rifà vivo chiedendomi come stavo, l’ho ignorato completamente, dopo due mesi lo incontro per caso e parliamo…”come stai che fai…ecc..” e torna a piacermi di nuovo. Ora lui non ha mai fatto il primo passo da quando lo conosco e neppure adesso ma ho notato che ogni volta che mi vede mi fissa (io ho deciso di non salutarlo e evitarlo perchè mi sembrava il solito insicuro, senza palle (scusa il termine) visto che ci ho provato a chiedergli di uscire a fare la carina ma lui sempre che non prende posizione) e lui tutte le volte mi saluta e io lo evito e subito li mi manda un messaggio con scritto “perchè non mi saluti”…..ora, lui mi piace ma non so come comportarmi…se buttarmi addosso a lui come feci all’inizio se aspettare(penso inutilemente lui) o se lasciar stare….te cosa consigli?????

    • luna13 prima di tutto grazie per i complimenti che mi fai. A me fà molto piacere aiutarvi e farvi riflettere su errori o su tecniche da poter usare. Ogni situazione è diversa da un’altra ma tutte simili nella riconquista dell’ex. Nel tuo caso da come mi dici tu lui non farà mai il primo passo. Quindi io credo che se tu sei veramente interessata qualcosa gli dovresti far intendere. Non scoprirti però eccessivamente, cerca di capire se anche lui sia realmente interessato a te e fammi sapere…..

  5. Ciao Armonia, grazie di cuore per la tua risposta…non lo sto contattando, sto sulle mie e ho promesso a me stessa che non lo farò mai più.
    Sono due anni che ci frequentiamo senza mai aver ufficilaizzato nulla, nonostante la passione e l’alchimia mentale. Inizialmente ero io la più forte poi mi sono “sbrodolata”.. non mi riconoscevo più. Lui anteponeva come scusa il fatto che una vota raggiunto lui lo avrei buttato via e che volevo lui solo per non star sola.. ma non è cosi. Giorni fa ho visto una ragazza scendere da casa sua. Io ho chiesto spiegazioni, per metterlo di fronte al fatto di chiedersi se ci fossimo separati per nostri problemi reali o per un’altra. Lui ha detto che vuole sentirsi libero di innamorarsi di me, di un’altra o di non farlo, ma con me fin’ora non ci è mai riuscito perchè io come batte un colpo ci sono e ci sono e ci sono anche quando non lo batte. Dopodichè sono sparita e giorni fa mi è arrivato un suo like su fb come messaggio privato, ma noi non siamo amici su facebook… quindi non so se è stato un errore o meno.. lo vedo all’università.. a volte sembra stizzito a volte freddo… è passato quasi un mese da quanto ti ho scritto Armonia.. ad oggi cosa pensi? Cosa mi consigli di fare per non far danni ulteriori? Grazie infinite del tuo supporto. Buon lavoro.

    • Trilly84 purtroppo per il momento non puoi fare nulla tranne non contattarlo. Lui è stato molto chiaro ti ha detto tu ci sei sempre. E allora ora non ci devi essere per lui ma solo per te stessa. Mi raccomando.

  6. PS: anche lui veniva fuori da una storia di 8 anni… come me… ci siamo lasciati nello stesso momento prima di iniziare a frequentarci. Inizialmente si diceva innamoratissimo… poi non appena ho iniziato a sbrodolarmi è cambiato pian piano sempre più..! Specifico per farti contestualizzare meglio! Grazie e un bacio

  7. Ciao ti racconto la mia storia sperando che tu possa aiutarmi .allora è iniziato tutto 3 mesi quando un mio compagno di classe ha iniziato a scrivermi, io non l’ho calcolato subito poi ho deciso di dargli una possibilità. Lui subito dall’inizio ha detto che ero importante, che era perso di me, che voleva che durasse questa storia e qui tutto ok, poi abbiamo iniziato a litigare per la sua ex che si faceva sentire ma lui mi diceva sempre che erano solo amici e che lui voleva solo me, però io reagivo sempre male e mi arrabbiavo senza parlargliene e mi tenevo tutto dentro ( mi comportavo un po’ in modo infantile) poi lunedì abbiamo litigato di nuovo e mi sono arrabbiata e non gli ho più parlato per tutto il giorno. Il giorno dopo mi ha scritto che voleva riflettere perché gli dava molto fastidio il mio comportamento, io dopo 5 giorni gli ho scritto che non potevo aspettare un ragazzo che non sapeva quello che provava e lui ha risposto che era meglio così , che proviamo sentimenti diversi io più intensi e lui meno, che è sparita la scintilla che provava per me prima. BENE ADESSO COME FACCIO A FAR TORNARE LA SCINTILLA. (Forse fa così perché è iniziata l’estate e vuole divertirsi )non so cosa fare perché prima diceva che non sapeva cosa fare perché provava per me dei sentimenti ma era incasinato in testa , io spero che ttorni . Adesso come mi comporto? Io lo amo e voglio tornarci insieme

    • Vanny certo il tuo comportamento forse un pò troppo infantile. Devi cercare di cambiare e dire sempre le cose in faccia. e’ MEGLIO.Per il momento lascialo stare. Vediamo lui come si comporta. PNC.

  8. Ciao Armonia, ti scrivo perché sembra che nessuno mi capisca.la mia storia è sempre stata complicata io ho 22 anni e il mio ex ne ha 39. mi sono lasciata con lui tre giorni fa..stavamo insieme da 1 anno e 6 mesi ed è finita perché io martedì sera sono uscita a fare aperitivo con un suo amico e abbiamo fatto le 2 del mattino mentre che io gli avevo detto che stavamo un oretta..io non ci vedo nulla di male in quello che ho fatto ma lui vuole avere ragione. io ho bisogno di lui devo riconquistarlo assolutamente!!!

    • Angelica scusami ma perchè quella sera non poteva venire pure lui? comunque mi sembra normale che lui possa essere geloso che tu esca con un suo amico e faccia le due del mattino..

  9. Ciao sono ginevra::il mio ragazzo mi ha lasciata qualche settimana fa dopo 8 mesi che eravamo sempre assieme però diceva che non stavamo proprio assieme perchè diceva che non voleva ancora una relazione seria..ma in questi mesi è stato la persona migliore del mondo..mi ha lasciata perchè diceva che deve stare da solo ma io so anche che hanno influito i suoi amici del gruppo con cui suona perchè io non ero una fan sfegatata..ci siamo visti dei giorni a caso perchè siamo nello stesso gruppo e mi guardava o viene a salutarmi..l altro giorno ci siamo visti e lui ha ribadito il fatto che vuole stare da solo..però poi io i sono avvicinata mi ha abbracciata e ci siamo baciati pero dicava che non ci devo sperare che ci vedremo una volta ogni tanto se capita però era dolcissimo..non so come farlo tornare

    • Ginevra93 lascialo stare per il momento. Non gli stare troppo addosso. Fatti però vedere sempre carina e dolce se però lui si avvicina.

  10. Sono stato con una ragazza ora ex per due mesi.. Più che essere educato,trattarla bene e rispettarla non posso fare niente.. La sua decisione per qulale mi ha lasciato e’ stato il fatto che lei in questo periodo vuole stare sola e non vuole essere legata.. Le prime settimane insistevo nel vederci e capire a voce il perché di questo suo cambiamento all’improvviso.. Ora è un mese è mezzo che sono sparito anche perché deve dare la maturità e sarei solo un peso.. Tramite amici in comune so che non frequenta nessuno.. Cosa devo fare? Farmene una ragione?

    • Carlo Devi continuare ad aspettare, se lei si accorgerà che tu eri quello giusto, tornerà. Falle sfogare la sua voglia di libertà senza “pressarla”. Quando lei l’avrà sfogata e avrà visto che tu non la pressi, magari tornerà… Nel frattempo, per farle ben capire che non vuoi condizionare le sue scelte,
      guardati intorno, distraiti e cerca di non pensare solo a lei.

  11. Non penso fará niente. Mi ha detto che ha “seppellito” il suo smore dopo che io l ho allontanato perchè pensavo non lo amassi più. Invece di comprendermi in un momento difficile si è trovato un’altra, ecco come mi amava. Ancora non capisco come abbia fatto nel giro di un mese, quando gli ho detto che è solo un modo per non pensare a me, al dolore, mi ha detto che non è così che non è andato a cercarla ma è capitato e basta e ora sta bene così. È stato molto male x me, 4 mesi, e poi ha rielaborato il dolore in quel periodo che gli è servito per mettere una pietra sopra. Solo lui riesce a smettere di amare a comando. È ridicolo perchè è un modo per goustificarsi che poi si è messo con l altra. Sinceramente non so se nel suo piccolo provi ancora qualcosa x me. Ne è passato di tempo. Ciò che xò mi fa arrabbiare è che allora penso che questa persona abbia preso il mio posto com tanta facilità e l unica risposta che posso darmi è che la ama e gli ha fatto riscoprire l amore. Mi dice di no e che dopo di me ha perso fiducia nelle relazioni. Si ma allora che ci sta a fare?giusto per divertirsi e non sentire la solitudine?non credo tornerà più conoscendolo quanto è orgoglioso.sa inoltre di aver sbagliato perchè si giustificava in continuazione ricordando i nostri errori. Io non sto facendo più niente, se non è voluto tornare è lui che ci perde. Forse tutta questa confusione non so se sia vera visto che gli viene e gli passa così. Ora vuole convincerso che non mi vuole per paura, ammette a se stesso che è meglio così, chissà forse un giorno gli mancherò se davvero mi ha amato, sennò significa che era destino. Ora non penso che più di questo possa aspettarmi.

    • Ale si lascialo stare. oRA si è fissato così e tu vai avanti da sola per la tua strada. Sono sicura che tornerà però.

  12. Armonia mi ha fatto una scenata di gelosia via sms a cui io non ho risposto. Ha insistito offendendomi moltissimo.. per scusarsi dopo pochi giorni.
    Ora si comporta in modo amichevole e simpatico… ogni tanto mi scrive… io a volte rispondo a volte no, ma resto sull’equilibrato.

  13. Ciao sono Sara.. Il mio ragazzo mi ha lasciata meno di una settimana fa.. Ovviamente per messaggio, dicendomi che non mi amava più come prima.. Quello che non capisco è che pochi giorni prima che mi lasciasse mi mandava messaggi lunghissimi con scritto quello che provava.. Comunque noi siamo stati insieme circa 3 mesi.. Ci siamo lasciati 3 volte e poi rimessi insieme.. Voglio farlo tornare da me.. Cosa dovrei fare??

  14. ciao armonia…dopo giorni che ho provato di tutto per farlo tornare da me,lui è stato ingrado di mandarmi un messaggio con scritto “un consiglio da fratello fatti la tua vita” io dopo la sua risposta non gli ho mandato più niente…poi un giorno ho scritto un post su facebook che diceva “ammettilo…ci stiamo autolesionando da soli ” e lui ha messo mi piace,cosa vuole dire con quel mi piace???….non ci sentiamo e vediamo da dieci giorni dopo quella sua famosa risposta,lui oggi mi ha commentato una foto facendomi capire che lui andrà li nel posto dv dovrei andare io….credimi non lo capisco e non so più cosa fare….grazie

    • dyana non è facile capire cosa gli passa per la testa. Tu fai veramente la tua vita: nel senso divertiti, esci con amici. Con lui PNC. Basta sms su facebook o chiamate.

  15. Ciao Armonia, non so se ti ricordi di me, ma lui è tornato!!! Ha lasciato l’altra perchè gli mancavo troppo e la vede come amica, forse anche perchè gli mancavo non so! Sono super felice, non stiamo insieme, lui vuole andare piano però ora piano piano ci proviamo!! intanto sta andando meglio, devo solo non farmi fisse su quella là e cercare di rimediare ai vecchi sbagli sperando che lui non si stufi di me! Dici che funzionerà?

  16. Sono tre settimane che ci vediamo 🙂 e lui è veramente tenero per messaggi e dal vivo anche abbastanza xD logicamente ci vorrà tempo affinchè torni il mio ragazzo…alla fine solo lei e i suoi amici sanno di me, ma sua mamma non sa nulla! infatti sto andando da lui quando lei non c’è..secondo te ci metterà tanto a dirglielo? so che non devo volere tutto subito e avere fretta…

    • Irene ora non pensare alla mamma. Pensa a lui. Sono molto felice che è tornato. Mi raccomando cerca di non fare gli errori del passato. Viviti questa storia al massimo e dai il massimo. Devi essere serena e positiva. Vedrai che tutto andrà per il meglio.

  17. Ciao sono Luce, io ed il mio ex ci siamo lasciati qualche mese fa. Precisamente 6 mesi fa la sera della befana, dopo una giornata che ero stata a preparargli la calza a sorpresa, per l’ennesima sua delusione, lo lascio. Si forse ho esagerato, ma in quel periodo per diverse situazioni anche familiari ero cosi, non riuscivo a gestire cosi tante situazioni insieme. Ora mi ritrovo però dopo sei mesi, che lo penso sempre, e dentro di me sento ancora amore per lui. Lui durante questo periodo di 6 mesi fino ad aprile mi ha sempre scritt mess su fb, dove mi chiedeva di vederci e diverse frasi che io ignoravo, forse sbagliando. Ieri lo contattai su fb, ci siamo iniziati a parlare. Mi ha rivelato anche che é partito che si sente solo, però mi parla di tutto (anche di alcuni errori che commesse il fratello nei miei confronti) fuorchè di noi. Giustamente dopo mesi che ci ha provato anche io mi sarei scocciata. Io stò provando a parlargli di noi. Ancora non ha risposto. Vorrei urlargli quanto lo amo ma mi trattengo. Cosa potrei fare per riconquistarlo senza risultare noiosa o cose varie? conto sul tuo aiuto. Grazie in anticipo.

    • Luce continua cosi ad essere presente nella sua vita. Fatti vedere interessata a lui. Magari se riesci fagli una sorpresa. Insomma stupiscilo…

  18. Ciao Armonia, grazie per avermi risposta, seguirò il tuo consiglio. Sai ieri ci sentimmo telefonicamente. La telefonata però mi ha lasciato un senso piacevole ed un altro di “panico”. Gli argomenti furono due, fin quando parlammo di noi, ok ci fu una serie di parerei tranquilli miei e suoi, ed io affrontai tranquillamente, ma quando andammo sull argomento fratello mi iniziai a sentire sulle mie, anche lui, si creò questa situazione poco piacevole, non pesante però si notava, ed io non volevo parlarne per questo, perché a me scotta ancora il male che mi ha fatto il fratello. Ora sono cosi pentita della chiamata se non ci fosse stato questo “intoppo”. Stettimo 15 minuti a tele, lui mi chiese anche di scrivere col contatto mio personale di fb, siccome lo stavo contattando con un altro. Ma dopo la chiamata delle 21.00 lui non mi ha scritto più. Io non sapevo se lasciar perdere o inviargli io un messaggio, al che verso le 2.00 gli scrissi che mi ha fatto piacere sentirlo, risentire la sua voce, questo é il mio numero. La mia amica mi consigliava di non invigliargli niente e di aspettare un suo segnale. Ho sbagliato forse? quella chiamata mi ha messa un pò in crisi. cosa posso fare? grazie in anticipo Armonia.

  19. Io e il mio ex ci siamo lasciati il 13 facciamo 8 mesi che non stiamo più insieme. Lui mi manca tantissimo non riesco a dimenticarlo. Vorrei tanto che tornasse da me ma da quando ci siamo lasciati lui sta con un altra. E io non so che fare, prima parlavamo tramite me adesso però sono 3 mesi che non ci sentiamo proprio per niente. Ti prego aiutami lo rivoglio al mio fianco.

  20. ciao armonia..
    un bel rapporto di amicizia (con contatti quotidiani), con qualche approccio da parte sua (mai concretizzati perché non convinto di volere una relazione ma spaventato all’idea di ferirmi) è diventata una frequentazione per un paio di settimane.
    Dopo sono tornati i suoi dubbi e abbiamo optato per una pausa: abbiamo comunque continuiato a sentirci ogni giorno, con flirt da parte sua. pochi giorni fa ci siamo ricascati e alla luce del fatto ceh non si sentiva pronto, confuso ecc.. si è deciso di tenere l’amicizia staccandoci un po’ per non ricaderci.
    Non sono sicura non senta la mia mancanza (lui stesso ha ammesso che sentendomi per diverso tempo tende poi a flirtare o che comunque gli viene spesso automatico scrivermi per raccontarmi anche piccolezze ma per sentirmi).. c’è un modo per conquistarlo davvero?

  21. Ciao Armonia,
    Cerco di riassumerti in breve la mia storia. A febbraio, dopo 10 mesi di storia bellissima sono stata lasciata dal mio ragazzo. L’ho cercato non assiduamente (3/4 volte) sino a fine aprile, ovviamente mi ha visto disperata e desiderosa di riaverlo con me. Mi ha lasciato dicendo che il sentimento dopo un picco iniziale è andato scemando e quando ci siamo sentiti l’ultima volta (il giorno dopo esserci visti) mi ha detto cose bruttissime…credo con l’obiettivo di allontanarmi. Beh, così è stato….io sono sparita e non l’ho più cercato e lui ha fatto altrettanto. Il fatto è che non riesco a dimenticarlo e lo amo davvero molto. Vorrei tanto ricontattalo e provare a riconquistarlo ma ho paura…ho sofferto davvero molto quando mi ha lasciata, ho perso quasi 10 kg in 1 mese…l’idea di tornare indietro e rischiare di soffrire ancora mi spaventa ma il cuore mi dice che lui è l’uomo della mia vita!! Cosa mi consigli di fare? Per favore aiutami…grazie di.cuore.
    Hope

    • hOPE non devi però perderti mai e poi mai cosi dietro ad un uomo. Perdere 10 kg è troppo. Fatti magari seguire da qualcuno che possa aiutarti a ritrovarti. Per ora lascialo perdere dedicati solo a te stessa.

  22. Ciao Armonia, grazie del lavoro che fai per noi Disarmoniche!!
    Scrivo perchè dopo due anni di tira-molla con il mio migliore amico di una vita che dice di non volere storie serie (solita dinamica; se mi allontano si avvicina, se mi avvicino si allontana) ora abbiamo deciso di non vederci per un po’. L’interesse partì da lui e io inizialmente restia, poi si sono un po’ invertiti i ruoli ma il problema è che non volendo lui legami, mi sono sempre bloccata nei gesti d’istinto (es. baciarlo in pubblico, chiamarlo in momenti particolari, scenate se necessarie ecc..) e quindi ci siamo un po’ bloccati in questo meccanismo dove non siamo spontanei e non riusciamo a uscirne.
    Non so cosa fare, vorrei che la nostra storia potesse sbocciare libera e senza paranoie ma ho timore che ora lui pensa che sia troppo tardi. Dovrei vederlo prossimamente per parlare un po’ di persona dato che le ultime comunicazioni sono state sempre tramite telefono e non so come comportarmi. Cosa mi consigli?
    Ti ringrazio in anticipo!!

    • Stella il lavoro che faccio per voi mi piace molto. Mi fa piacere aiutarvi…. per quanto riguarda il tuo incontro con lui io direi proprio in virtù dei precedenti di essere solo te stessa senza veli senza schemi. Spontanea al massimo e sempre solare però. Fammi sapere come và.

  23. Ciao Armonia oggi il mio ragazzo mi ha lasciata,
    Mi sento persa stavamo insieme da 9 anni e abbiamo una bambina abbiamo litigato xke io sono troppo gelosa e lo so che è colpa mia lui oggi mi ha detto di andare avanti con la mia vita ma non ce la faccio come posso fare per farlo tornare da me???
    Aiutami ti prego.

    • Alessia devi fargli capire che sei cambiata. Per qualche giorno non lo chiamare e lavora su di te..FAllo anche per amore di tua figlia. Poi lo ricontatti con sms dolci dolci.

  24. Ciao, sono in confusione..
    Ho riallacciao una amicizia importante che era esclusiva solo per chat con un ragazzo.A seguito di anni..ci siamo risentiti e abbiamo deciso di inviarci foto, messaggi ..conforto, tutto con naturalezza e devo dire con meraviglia.
    Abbiamo deciso di incontrarci (abitiamo in due città lontane) ed è stato veramente emozionante. Il primo periodo dopo l’incontro eravamo scossi, entrambi ..
    Sono passati mesi di alto e bassi ..con relativi problemi.Io ho iniziato a pretendere qualcosa di più..una presenza costante..addirittura ho chiesto se l’ipotesi di un trasferimento a lui era mai passato per la testa.. Lui per quanto sia legato alla sua famiglia..non mi ha detto di no, ma che è complicato.
    Purtroppo lui in alcuni momenti..c’è come non stato, mandandomi nel pnio, mi dicevo..dopotutto non siamo fidanzati..cosa posso pretendere?Poi di li a poco..mi ritornava vicino..Ma a me non basta più..e alla fine gli ho scritto..che nn la pensiamo allo stesso modo e che non devevo cercarlo più come avevo fatto..ma che gli volevo bene-Silenzio per 1 settimana..durissima..io non ho scritto..nulllaaaa…E lui torna e mi dice che vuole vedermi. Che devo fare??Dimmi cosa devo fare per avere una relazione . Io sono in grado di stare da sola, ma lui mi da tutto quello che mi manca.Aiutami a capire come tenerlo vicino.Lo amo. Grazie

    • Magicelisa è logico che lui, di fronte all’idea di ad un trasferimento, esiti un po’. In fondo vi conoscete da poco e lui forse vuole prima approfondire con te, per vedere se sei davvero la donna della sua vita, quindi secondo me non devi avere fretta, continua la relazione accontentandoti di vederlo ogni tanto e fai in modo che lui capisca che tu lo ami veramente. Se lo ami infatti e credi che lui sia l’uomo della tua vita, devi saper aspettare e non forzare in alcun modo la situazione. Intanto, se te lo ha chiesto, accetta di vederlo e goditi quello che puoi avere subito…

  25. Ciao Armonia, ho incontrato un uomo a gennaio io venivo fuori da una storia massacrante e ci siamo incontrati on line causalmente. E’ subito iniziata una grande intesa spirituale e poi ci siamo incontrati. All’inizio lui era entusiasta mi presentava ai suoi amici alla famiglia “adottiva” con cui abitava dove si era straferito. Sono andata a trovarlo ed abbiamo passato dei bei giorni ma proprio durante la mai vacanza lui ha perso il lavoro e le condizioni di suo padre si sono aggravate, Abbiamo avuto per la tensione qualche siscussione. Quando io sono tornata a casa l’amica che lui chiamava “la mia sorellina” gli è stata tanto accanto ma lo vedevo cambiare. Diventava sempre più freddo , negava di avere altri interessi, appariva distante e diverso da prima, il suo traffico on line era intenso. Io sono diventata insicura a causa di questo comportamento e gelosa ho spesso chiesto perché sentivo che qualcosa non quadrava ma lui si arrabbiava mi diceva che ero inutilmente gelosa e che stavo riversando sul nostro rapporto stupide paure e gelosie. E” tornato in Italia per assietere suo padre morente e appena arrivato mi ha lasciato perché ha detto di avere paura di essere confuso e di volere stare solo. Nonostante io abiti in un altra città io gli sono comunque stata vicina telefonicamente fino alla morte del padre. Ma quando è tornato lo schock. Mi hanno detto che si è messo insieme appena arrivato con l’amica con la quale , ho scoperto, è andato a vivere insieme nel posto in cui noi dovevamo affittare casa per riunire le nostre famiglie. Sono molto spaesata.. mi parlava di creare una famiglia fare un figlio, di trasferirmi laggiù. Scelte importanti ed in meno di un mese tutto svanito. Ho chiesto un confronto con lui nel quale molto calma e pacata l’ho messo alle corde smontando ogni sua scusa. Dopo di ché gli ho detto che sarei sparita dalla sua vita perché mi aveva troppo deluso. E gli ho detto di tacere per sempre. Come posso farlo tornare ? Io non sono stata gelosa di questa amica o delle altre donne finché il suo comportamento è apparso trasparente..

    • kopela tu non hai fatto nulla di male, ma lui si. lASCIALO STARE, pensa a te stessa. un uomo cosi volubile non ce lo vedo accanto a te.

  26. Siamo stati insieme più di 3 anni e mezzo e la sera dopi esserci visti mi dice che non sa più sse mi ama e se vuole stare con me..lui é sempre stata innamoratissimo,dolce e premuroso..il miglior fidanzato che potessi avere ma dopo che mi ha lasciato dicendo che io ero cambiata ha cominciato ad aggredirmi e trattarmi davvero malissimo..alternando momenti in cui diceva che gli mancavo..e oggi ho scoperto che appena ci siamo lasciati ha visto numerose ragazze di cui una si dice innamorato..dopo neanche 2 mesi..come può dire a me che sono cambiata. dopo che mi ha trattato peggio che se lo avessi tradito?mentre lo amavo più della mia vita,,e perché si e comportato così?com

  27. Ciao! Ho conosciuto questi ragazzo oer caso…all’inizio ci sentivamo sporadicamente, per un periodo ci siami oersi di vista….poi abbiamo iniziato a sentirci tutti i giorni per 3 mesi, ore al telefono, uscite…é arrivato a dirmi che avrebbe dovuto conoscermi prima, che abbiamo tantissime cose in comune, che con me è sereno. Di punto in bianco mi ha detto di non volere avere limiti di alcun tipo, di non avere la testa per iniziare una storia…ma che per me vuole esserci, che a me ci tiene…in tutto ciò continua a farsi sentire tutti i giorni…non so veramente cosa pensare…

  28. Ciao armonia… sono stata insieme al mio ragazzo per due anni… due anni intensi di passione amore litigi…. l’uno completava l altro… abbiamo avuto parecchi litigi causati da forti stress, ma sempre siamo riusciti a vincere ostacoli e quant’altro… la settimana scorsa i litigi sono nuovamente iniziati a causa di stress, un po perché lui aveva gli esami di stato, anche per la monotonia e probabilmente perché io non gli lasciato molto tempo libero perché avevo perso tutte le mie amicizie che ora sto cercando in tutti i modi di recuperare…. mi ha lasciata dicendomi che voleva stare solo anche se mi amava…. io sto davvero male, ho provato a rivederlo dopo 2 giorni di distacco, ma lui ancora é convinto di ciò che ha fatto… io gli ho fatto capire che mi sono resa conto di aver sbagliato.. lui invece continuava a ripetermi che non é colpa mia…. comunque io non gli sto mandando nessun messaggio tranne oggi… lui mi ha cercata scrivendomi che fai, o buonanotte.. ma nient’altro… vorrei ritornare con lui perché lo amo da morire e perché so cosa abbiamo provato per 2 anni… per favore ho bisogno del tuo aiuto…. vorrei rinconquistarlo…attendo al più presto tue risposte

  29. Ciao, complimenti innanzi tutto per il sito e per i tuoi consigli. Cerco di essere breve ma devo scrivere perché sono molto giù. Entrambi 30enni, ci conosciamo un mese e mezzo fa a un matrimonio, lui ci prova e dopo qualche giorno usciamo a cena. io all’inizio ero solo incuriosita ma lui, già dopo la prima uscita, mi diceva di stare bene e di pensarmi…ci vediamo altre 2 volte e lui mi bacia; io gli dico che avrei preferito attendere e che non volevo correre. Le volte successive sempre tutto bene tra dialogo, sorrisi, baci…ma lui inizia anche ad avere desideri sessuali. Io rimando dicendo chiaramente che non cercavo flirt o storielle e che il sesso complica le cose. Ma poi,qualche sera dopo, mi sn lasciata andare e lo abbiamo fatto. Tutto ok, se non che io so di essere in una fase delicata: troppe delusioni e prese in giro accumulate negli ultimi anni mi hanno resa diffidente e ansiosa e purtroppo lui ha iniziato ad accorgersene. Molto spesso ribadivo che forse volevamo cose differenti, che magari lui voleva viverla più free…Inoltre nei weekend nn c’è quasi mai perché non è della stessa città quindi vedevo male questa cosa. Evidentemente lui ha iniziato a stancarsi, mi diceva che la mia diffidenza lo allontanava e che,secondo lui, mi dimostrava il suo interesse ma che non voleva sentirsi giudicato. Io non giudico solo notavo che se mi aprivo io, si chiudeva lui. Negli ultimi giorni sempre peggio finchè gli dico chiaro che forse è meglio chiudere anche se mi dispiaceva ma lui mi fa capire che, fosse dipeso da lui, non avrebbe voluto stoppare la frequentazione…alchè mi riavvicino,gli faccio sentire il mio calore, finiamo di nuovo assieme. Nel weekend lo cerco io e lui niente…alchè domenica sera gli tel e lui nota che c’ero rimasta male della sua “assenza” e si incavola, dice che sono pesante…Infine ieri l’irreparabile: lo cerco più volte per parlargli e di sera mi risponde dicendomi che è ancora a lavoro. A me viene na sensazione…telefono a casa sua dopo 10 min. e mi risponde! Ecco allora il mio errore: d’impulso gli sono spuntata sotto casa e l’ho cazziato dicendogli che se pensa di prendermi in giro si sbaglia e che sarebbe bastato dirmi che non voleva vedermi piuttosto che una bugia, Lui ovviamente gira la cosa con una spiegazione a suo modo vera e poi asserisce di non volere più avere a che fare con me, di aver capito che sono esaurita e che non andrò mai da nessuna parte con questo comportamento. Il peggio è che io, pur sapendo che in pratica mi ha mentito, mi sono sentita in colpa e ora che so di averlo perso non so che fare. Da un lato voglio ribadire che non deve prendermi x pazza ma dall’altro so che, pur avendo lui dimostrato un interesse, evidentemente non era così forte come diceva. che fare?

  30. Ciao Armonia,
    avevo una relazione da quasi 2 anni, era perfetta il mio principe azzurro ma da qualche mese lui e iniziato a comportarsi molto diverso un mese fa abbiamo avuto una crisi e abbiamo finito a quel punto ho pianto gli ho detto che lui era tutto per me e gli ho pregato di tornare da me perché si volevamo le cose potevano migliorare.. alla fine siamo tornati, io ho fatto il mio meglio per ricuperare questa bellissima cosa c’era stata tra noi due. 1 settimana fa lui continuava a stare strano, lontano pensieroso, e fu quando mi dise posiamo parlare? io mi sono seduta sul divano e mi dise non c’e la faccio più a continuare così non stiamo più bene sicuramente non sei la donna per me io non sono l’uomo per te e le solite frasi.. io questa volta ho reagito benissimo calmissima gli ho detto sono d’accordo io ho provato ma se te non vuoi non posso fare più. Dopo ho chiesto i motivi perché mi sembraba giusto al meno sapere perché finiva e mi dise triste mi piace un’altra sono rimasta ops! ok mi dise che lei no lo sa ne anche e che prima di tradirme preferiva finirla perché non era giusto con me che mi voleva un mondo di bene… E finita così lui e partito ma mi scrive sempre salutandomi e chiedendomi cosa ho fatto che si ho fatto la spessa che si ero al fresco.. ho parlato con la sua migliore amica e le mi dice che no mi vuole illuder ma che forse e una sbandata passeggiare che la tipa (collega del lavoro) non lo caga ne anche ma.. lei e sua amica allora non so che pensare mi dice che lui e triste lei ha chiesto se si era pentito e lui gli a detto che non sapeva che le mancavo tantissimo ma che lui voleva capire si e amore o abitudine.. io sono stata molto lontana non ho mai scritto a lui e lui che sempre mi contatta su whatsapp. oggi gli ho scritto perché e il suo compleanno ma solo ho scritto Auguri di buon compleanno! e basta lui mi ha risposto Grazie!!! questo e successo poco tempo fa (un’ora +o-) vorrei un consiglio io lo amo e non so cosa fare mi potresti dare un consiglio grazie mille!

  31. Fa nulla…. ho capito i miei errori, l’ho lasciato stare per qualche giorno in modo che pensasse, poi ieri gli ho tel semplicemente per scusarmi della scenata e dirgli che avevo voglia d vederlo e parlare serenamente,
    Ma lui ha risposto di no, che per lui ormai è irrecuperabile in quanto non tollera quel genere di reazioni da nessuno. Pazienza, si va avanti tentando di non far prevalere, la prossima volta, le paure e i fantasmi del passato che mi rendono così ansiosa.

    • Sunflower grazie per i complimenti sul sito… Per la tua relazione io lo lascerei stare, direi un uomo completamente assente e che si incavola se tu gli chiedi un po di presenza in più…

  32. Ciao Armonia..
    Ho bisogno di aiuo il 28 giugno ho conosciuto XXX per me è stato subito amore.. abbiamo iniziato messaggiando da facebook.. siamo stati tutto il giorno e tutta la sera a parlare.. il giorno dopo ci siamo conosciuti.. avevo il cuore a mille lui mi piaceva un sacco! Ci siamo visti e all’ultimo prima di andare ci siamo baciati è stato troppo bello.. poi quando sono andata via mi ha subito scritto che li mancavo già.. abbiamo iniziato così e a vederci quasi tutti i giorni io ero felicissima non vedevo sempre l’ora di vederlo.. mi rendeva felice.. xro i fine sett spariva e a me non andava cosi.. ma siamo andati avanti x 2 settimane.. poi non ci sono riuscita più stavo male piangevo.. io gli ho detto a lui di cambiare ecc.. lui mi ha detto ok e di perdonarlo x come mi aveva trattata.. e piangendo li ho detto ok.. lui mi ha asciugato le lacrime e mi ha abbracciata..
    Ma non capisco in cuor mio sento che sia stata tutto una presa x il culo 🙁
    Lui ha pianto 2 volte davanti a me.. credo che sia per me visto k li ho detto che non volevo piu stare con lui ma non saprei.. sento che sia stato molto falso e anche quelle lacrime..
    Fatto sta che ci siamo lasciati un giovedi sono stata da lui dal mattino fino alle 15.00 del pomeriggio insieme abbiamo fatto l’amore e tutto ma poi io mi sono accorta dal suo cell che faceva lo scemo su whatsaap con altre ragazze e io li ho detto basta e davvero finita.. mi sono messa a piangere e sono andata lui non mi e venuto dietro ne niente..
    Mi ha detto va bene finita..poi di sabato sono andata a ballare e c’era anche lui.. mi ha fatto star male era li che ballava con un’altra ragazza ed io ho cercato di non dare a notare nulla e li sono passata davanto con un mio amico.. poi sono andata via e lui è rimasto..
    ormai sono passati 2 settimane e lui non si è fatto più sentire.. mi ha bloccata da whatsaap e mai piu scritto.. io 2 giorni fa li ho scritto ciao e lui mi ha detto di non scriverli ed io faccendo l’indiferente li ho detto ahahah ok e lui mi ha detto davvero non scrivermi xk la mia tipa non vuole che mess con nessuna e non voglio litigare con lei.. mi sono messa a piangere mentre leggevo tutto quello e io l’ho insultato e detto di tutto.. e lui mi ha detto cancellami dalla tua vita fai come cazzo vuoi..
    Io ci sto troppo male ci penso e ci ripenso.. nei momenti in cui ero con lui stavo troppo bene mi ha resa felice in quel poco tempo.. io ci tengo a lui lo amo moltissimo.. ma davvero non so che fare.. aiutami a capire meglio le cose ti prego 🙁

    • Fanny è troppo un ragazzino. Ma quanti anni ha? Lascialo perdere. Non ha tatto. Pnc per forza. Assolutamente e distraiti.

  33. salve,dopo 6 anni di convivenza il mio ex decide lasciarmi perché avevo il desiderio di un figlio..be la relazione finisce e a distanza di due anni vuole che torni al paese per lavorare con lui ma ognuno con la sua vita ( lui non si e rifatto, tanto meno io ) credete che vuol dire qualcosa ? solo ripete ti voglio bene come una sorella ..parole alle quali non credo possibili… cosa devo fare?

  34. Ciao, sono un paio di giorni che mi sono lasciata con il mio ragazzo, siamo stati circa tre mesi insieme, per colpa di piccole discussioni ci siamo uj po allontanati in quest’ultimo periodo, siamo stati in vacanza insieme e litigate su litigate, dice che il mio conportamente freddo non gli è piaciuto. Gli ho mandato un msg dicendogli di ricominciare da capo e abbandonare tutto quello che non va e non mi ha risposto, io sono innamorata di lui. Come posso farmi cercare e facendogli sentire la mia mancanza?

    • romina certo se lui ha percepito freddezza da te sparire forse non è il metodo giusto. Prova a rivederlo e a prenderlo con dolcezza.

  35. Ciao armonia. Come tutte quelle che ti scrivono anche io sono alla riconquista del mio ex.
    Siamo stati insieme 3 mesi e poco più. L’inizio è stato molto tortuoso,ma conoscendoci ci siamo innamorati. Purtroppo nell’ultimo mese siamo entrati un po’ in crisi: io sono entrata in un malessere personale e purtroppo spesso ciò lo scaricavo su di lui, i litigi sono diventati sempre più frequenti e abbiamo rischiato due volte di lasciarci…tra pianti e promesse varie. un paio di settimane fa l’ultimo grande litigio e lui decide di troncare. per me è come se questo gesto mi abbia fatta risvegliare dal mio malessere ho rimunginato a mente lucida sugli errori che ho commesso. Ci sentiamo e ci vediamo purtroppo perchè sono stata poco bene a livello fisico e sono dovuta andare in ospedale. Lui ha sempre voluto esserci e sapere del mio stato d’animo,ma per ora non vuole riprendere. Come faccio a fargli capire che davvero ho capito i miei sbagli e dimostrargli di essere degna di fiducia?
    grazie in anticipo per i consigli 🙂

    • Leonessa non sparire. Fatti sentire presente e cerca di non scaricare troppo su di lui i tuoi problemi o malesseri..fatti vedere una donna forte e solare.

  36. Ciao, vorrei avere un consiglio per ricostruire la mia storia con Marco. Lui mi ha lasciato dopo 10 anni perchè non si sentiva più molto amato da me, che ero troppo concentrata sui miei problemi familiari e lavorativi, i quali mi impedivano di essere serena. Lui non mi ha parlato dei suoi dubbi, se non dopo che c’è stato un bacio con un’altra, una che gli ha dato le attenzioni che in me mancavano (notare che “l’altra”convive con uno). Da lì è iniziato un supplizio, mi ha lasciato per capire anche se gli piacevo ancora, ha assunto un atteggiamento contraddittorio con frasi tipo “provo ancora qualcosa per te ma non sono pronto per ricominciare”. Adesso mi ha detto che è ancora innamorato, che vuole ricostruire il rapporto, ma che non è ancora sicuro al 100%dei suoi sentimenti, è ancora dubbioso e impaurito, anche perchè “l’altra” non molla! cosa devo fare per farlo tornare con me definitivamente e far sparire i suoi dubbi su di noi? grazie mille!

    • Elena forzandolo tanto non risolvi nulla. Sparire del tutto no, però deve essere lui a decidere. Ogni tanto se lui si fa vivo fatti vedere sempre dolce, ma al tempo stesso anche un po sulle tue, sulla difensiva..

  37. Ciao Armonia, il mio ex ragazzo sta tentando di riavvicinarsi a me con molta semplicità e un pizzico di menefreghismo. Ieri gli ho chiesto se sarebbe disposto a ricominciare e lui ha risposto “non lo so”. Conoscendolo, è un buon segno!
    In 6 mesi di relazione io non l’ho apprezzato abbastanza, dato che mi piace essere rincorsa continuamente; perciò, mi sento in dovere di fare qualcosa.
    Io vorrei organizzargli una sorpresa eclatante che gli faccia capire che io sono cambiata, migliorata. Tu cosa mi consigli?
    Grazie mille in anticipo.

    • Ginny mi sembra proprio una bella idea…io non conosco il tuo ex e i suoi gusti quindi non so bene cosa consigliarti. pero penso una bella cena organizzata da te sia una buona idea..

  38. Ciao armonia,ti scrivo per dirti che voglio riconquistare il mio ex ragazzo ma non so come fare! 4 giorni fa mi ha lasciato perche dice che non vuole piu essere fidanzato e che si vuole divertire,il 26 agosto era un anno che stavamo insieme ormai e lui mi aveva promesso che mi avrebbe portato in un posto bellissimo,ora non so cosa pensare…voglio riconquistarlo in tutti i modi! Lo amo tantissimo! Secondo te se gli faccio sentire la mia mancanza torna? Tutti i miei amici e amiche mi hanno detto di fare cosi..grazie in anticipo 🙂

    • Sami deve essere convinto lui. Tu devi a vere accanto a te un uomo che ti ama, non uno che si vuole divertire. cercando di capire cosa intende per divertimento lui…

  39. ciao armonia,il mio amore mi ha lasciata tre gg fa dopo oltre 6 anni di relazione e 17anni di conoscenza-ci eravamo già lasciati dopo circa2anni ma siamo cmq rimasti sempre vicini e io non avevo mai smesso di pensare a lui.quando x lavoro mi sono dovuta trasferire per qualche mese siamo tornati assieme (!)e sembrava tutto bellissimo…finchè a causa della mia gelosia per un’ex invadente e della sua assurda gelosia per un amico (gay) abbiamo litigato e ha detto che vuol star solo, che la mia presenza lo innervosisce e che perlui è finita.Da tempo non lo sentivo più innamorato e lo sto lasciando stare,tanto ha deciso che per adesso è meglio così.Ma pensi che dovrei almeno chiedergli come sta(ci conosciamo da 17anni ed era il mio migliore amico oltre che il mio amore totale)Sono triste, non vorrei sbagliare più e che lui torni da me perchè ha capito che mi ama -.- che ne pensi?che faccio?Grazie di tutto!

  40. Ciao..sono una ragazza di 24 anni e mi sono innamorata di un ragazzo di 20 anni…siamo stati insieme per un anno tra alti e bassi e nn stiamo piu insieme da tre settimane..ho saputo che si è gia impegnato con una altra ragazza..e pensare che il 1agosto mi aveva scritto “to amo cate”..come faccio a riprenderi la storia che avevo con lui ora che sta con un’altra????

  41. Ho 44 anni dopo14 mesi di grandissimo amore e convivenza il mio uomo mi ha lasciata con queste parole “siamo diversi, non ti amo piu, voglio esser tutto mio….e con …….sei speciale sei la donna che mi ha amato di piu in assoluto avrai sempre il mio rispetto un pezzo del mio cuore” per tre volte una a settimana ci siamo visti sa parte mia pianti e quant’altro…..poi l’ultima volta oltre a far l’amore cenare e parlare mi son sentita persa e confusa per il suo atteggiamento immutato sembravamo ancora insieme!!! Ma poi sempre sulla sua idea sempre fermo ho deciso di troncare dicendogli che l’avrei cancellato dalla mia vita ora son passate due settimane che nn lo sento nn lo vedo a parte una sera ma di sfuggita , lui ha ribadito che gli manco che mi chiede perdono per il male che mi sta procurando e che nn vuole che lo cancello dalla mia vita,ma io nn potevo far diversamente nel mio cuore spero tutti i giorni lui ritorni da me anche se nn so bene come poi ip affrontero tutto pero’ nn sono sicura che ritornera’ un consiglio!!! Grazie nn so piu’ cosa fare!!!!

    • elena medani fai bene come fai. Giustamente lo rivuoi con te ma innamorato di te. Tu continua la tua vita da sola. Vedremo lui cosa farà.

  42. Mi ha lasciata circa 10 gg fa dopo 6anni di storia e 17 di conoscenza(era il mio migliore amico).Penso che le vere ragion non siano la mia gelosia(lui èsempre stato molto piu’ geloso di me)nè la mancanza di fiducia…credo semmai che voglia sentirsi solo libero e che non mi ama.così son sparita.Nessun contatto.Ma lui mi ha già chiamata tre volte.al tel ho fatto la fredda ma con gentilezza e prima di chiudere mi ha detto”ciao piccola mia”-.- come devo comportarmi?So che mi vuole bene,non mi ama e se mi chiama è solo perchè è affezionato e abituato a me,a sapere sempre come sto e che faccio.Dici che in questi casi è meglio stupirlo,non rispondergli e farmi solo la mia vita senza aspettare “il”ritorno ?

    • Mary bravissima. PNC. Non gli rispondere subito. Semmai lo richiami te dopo tre o quattro giorni e continua la tua vita. Vediamo lui come si comporterà.

  43. Ciao Armonia, avevo scritto mesi fa riguardo il mio rapporto con il mio ragazzo, faccio una breve sintesi. Dopo quasi 4 anni, lui vive a un paio di ore da me e vorrebbe che andassi a vivere con lui, ma vedendomi insicura mi dice che mi lascia e che ha un’altra. Solo che continua a scrivermi, a cercarmi e ci vediamo spesso, appena lui viene al mio paese mi chiede di vederci, oppure mi dice di andarlo a trovare al weekend. Così passa un anno, e noi continuiamo a sentirci e vederci, anche se lui sta con un’altra. Mi dice sempre che di lei non gli importa, che ama me ma vorrebbe che mi ”svegliassi” e andassi a vivere con lui, ma finchè mi vede così insicura non la lascia. Ho provato a spiegargli le mie motivazioni, che non è così semplice prendere e trasferirmi, trovare lavoro ecc, ma la situazione è ancora così. Ci sono stati periodi in cui mi diceva che non dovevamo più sentirci, ma poi tornava a cercarmi, e anche adesso io sto cercando di rimanere nel mio silenzio, non gli scrivo, non lo chiamo, aspetto che sia lui a chiamarmi. Ora sto cercando di essere un po’ distaccata, non mi faccio sentire, se mi scrive rispondo ma cerco di non fargli capire che ho voglia di vederlo, cerco di non fargli vedere che aspetto solo quello… Ora non so cosa fare, cioè vorrei smuoverlo io, fargli capire che se ci amiamo possiamo stare insieme, e insieme cercare di andare avanti per realizzare questa cosa di andare a vivere insieme, piano piano, ma vorrei che la lasciasse una volta per tutte e tornasse con me come prima. Che faccio? Sto provando ogni metodo ma non cambia la situazione purtroppo…

    • Kitty prima di tutto come dici tu lui deve lasciare la ragazza, anche perchè se no tu cosa sei per lui?? Devi smuoverlo se lui non la lascia prova a sparire. vediamo come si comporta.

  44. Ciao armonia, io e il mio ragazzo stavamo da 5anni insieme ma 2 mesi fa ha scoperto che parlavo con dei ragazzi su fb, tra l altro conosciuti solo su fb, e si è arrabbiato perché gliel’ho nascosto…In questo periofo ho provato in tutti i modi a fargli capire che con questi ragazzi non c é stato assolutamente nulla se non chattare o guardarci tramite web cam ma senza fare nulla di “osè”, ma lui nulla pensa sempre male ed io non so veramente come comportarmi. Ho provato anche ad allontanarmi ma lui mi é venuto a cercare…lui tutt’ora dice d amarmi però non riesce a mandare giù questa cosa…io sto male perché lo amo davvero male e il fatto che nn mi crede m fa stare peggio…ti prego dimmi cosa devo fare perché non riesco più a stare senza di lui!!!! Grazie per l ‘attenzione…

    • Gina lui non si fida di te. una relazione deve essere basata sulla fiducia se no che relazione è. Tu piu di convincerlo che non c’è stato nulla cosa puoi fare? deve essere lui a convincersi da solo.

  45. Ciao armonia… in pratica io e il mio ragazzo non stiamo più insieme mi ha lasciato lui dicendomi che mi amava ma che voleva stare solo…. la mia colpa sta nel fatto di avergli messo tanta ansia e pressione durante la nostra relazione.. nonostante ciò io e lui ci vediamo e ci sentiamo ancora… ogni volta che ci vediamo ci comportiamo esattamente come se fossimo ancora fidanzati…. ho provato più volte a capire cosa stesse succedendo ma senza risultato….. non stiamo insieme ma facciamo esattamente le stesse cose l’unica cosa che manca é la buonanotte o il buongiorno e il fatto di vederci ogni giorno…. cosa devo fare per capire?? ho provato anche a un’ultimatum ma lui é il primo a non sapere che fare….. per ora sono in bilico perché non stiamo insieme ma e come se lo fossimo… io non riesco a chiudere definitivamente e per questo li sto lasciando tempo per capire…. in 2 mesi che ci siamo lasciati,ho sbagliato solo una volta perché nonostante quel giorno non volesse vedermi io l’ho stressato… io gli sto lasciando tempo proprio perché so che ci amiamo… ma sono stanca vorrei che ritornasse da me e stare finalmente insieme… che cosa devo fare??? aiutoooo

  46. Ciao Armonia, sono una ragazza di 23 anni e ho avuto la relazione più bella di tutta la mia vita per 4 anni con un ragazzo meraviglioso e speciale… Andava tutto alla perfezione eravamo in un periodo in cui stavamo affrontando la distanza per motivi di lavoro ed io ho sempre affermato ed ero sempre convinta che la nostra storia l’avrebbe superata senza un minimo dubbio. Soltanto che io sono stata un po’ debole alla fine e sono riuscita a farmi “influenzare” da altre persone purtroppo e ho deciso di lasciarlo l anno scorso pensando di non provare più amore per lui ma sapendo che era importante per me ci sono stati alti e bassi periodi in cui ci sentivamo e ci vedevamo e periodi in cui non volevo però a dicembre ho capito che avevo sbagliato tutto che il sentimento e l amore che che provavo per lui non era mai svanito. Soltanto che quando sono ritornata da lui mi ha detto di no (anche se 10 giorni prima del mio ritorno lui diceva ancora di amarmi e che l’avrei trovato sempre) soltanto che così non è stati in 10 giorni é cambiato tutto e tra alti e bassi ha detto di non volermi più e che non prova più nulla per me se non semplice attrazione fisica…io so di averlo deluso troppo però purtroppo ero in un periodo in cui non ero in me e non riuscivo a capire nulla….secondo te può essere la delusione che lo porta a dire che il sentimento verso di me non c’è più? Come posso fare per riportarlo da me? Sto riuscendo piano piano, sono 13 giorni che non mi faccio sentire, anche se per me é difficile quasi impossibile non poter sentirlo e vederlo e con questo atteggiamento vorrei che lui iniziasse a chiedersi “perché non si fa più sentire?” Cioè vorrei che iniziasse a sentire di nuovo la mia mancanza secondo te é possibile?oppure non potrà mai accadere?
    Potresti darmi qualche consiglio perché io lo amo tantissimo e senza di lui non riesco a stare. Dentro di me sento che lui é la persona giusta é la persona che mi completa!
    Scusami per il monologo ma per me é troppo importante Grazie millee!

    • Sweet disperata io non sparirei del tutto con il tuo ex, anzi mi farei vedere presente ogni tanto con messaggini con incontri casuali. Fatti vedere sempre carina dolce con lui. Proviamo così

  47. Ciao Armonia, sarò breve. Da qualche mese sto frequentando un ragazzo, e ultimamente lo sento strano, lui insiste dicendo che va tutto bene e che non si è scocciato di me. Il problema è che ogni volta che gli scrivo qualcosa (non sempre) mi visualizza e non risponde. Per ore, non risponde.Tocca a me poi scrivergli e dirgli cosa succede. Cosa dovrei fare? Fargli presente questo mio disagio o fare finta di niente? Io ci sto malee, non voglio essere appiccicosa. Spero che mi risponderai in serata. Grazie in anticipo.

  48. ciao…la mia storia è un po complicata mi sono innamorata di un uomo molto più grande di me…lo conoscevo già e mi ero anche dichiarata a lui ma senza successo. un anno dopo, ormai fidanzata l ho rincontrato e dopo essere andati ad una festa insieme ci siamo baciati… sono andata fuori di testa al punto di lasciare il mio ragazzo per lui.la nostra storia era molto complicata lui arrivava da una relazione difficile che lo chiudeva a riccio.non voleva impegnarsi ma pretendeva da me un comportamento da fidazata, inoltre la cattiveria delle pesone intorno a noi hanno messo in crisi il nostro rapporto al punto di chiudere. a distanza di mesi ci siamo ritrovati e sembrava andasse tutto per il meglio ma il fatto che sia partita all improvviso per un week end al mare con una mia amica ha rovinato tutto. ora lui è sffuggente senza interesse nei miei confronti non ha voglia di uscire con me..bisogna tener conto che lui è una persona diffidente e vede il male ovunque…e dice di non fidarsi di me.. è strano non lo capisco prima fa il geloso e adesso lo stronzo. cosa devo fare? aiutami ti prego… lo voglio davvero tanto…. un bacio lulu

    • lulu magari la prossima volta che decidi di partire con una tua amica diglielo non ci vedo nulla di male nell’informarlo. Per ora lascialo un pò stare, nel senso aspetta che ti ricontatta lui.

  49. Ciao ho conosciuto due mesi fa un ragazzo più giovane di me, ci siamo frequentati per due tre settimane con qualche pausa di mezzo, perché sono molto via per lavoro e sono stata in vacanza per qualche gg.
    Quando sono partita per le vacanze come promesso gli ho mandato una due foto e dei messaggi, ma mi rispondeva con frasi corte e secche. Al mio ritorno non si è fatto vivo, ci sono rimasta male anche perché mi aveva promesso che saremo usciti a cena o cmq vedersi. sapevo che aveva qualche problema al lavoro e non sono nemmeno una persona che tempesta di chiamate e messaggi, sono la prima che detesta chi lo fa con me, per questo ho aspettato qualche giorno prima di chiederli se avesse cambiato idea in merito alla cena. la usua risposta è stata, ciao sono stra preso ultimamente, si si. Allora gli ho chiesto quando e non mi ha più risposto. La mia amica mi ha convinto a mandargli un messaggio dopo qualche gg che non si era più fatto vivo: Sei uno stronzo ..
    lui mi risponde scusami ma non mi hanno pagato questo mese e devo raccapezzarmi fuori. Da quel giorno è passata almeno una settimana. Io continuo ad evitare di mandare messaggi o farmi viva in qualche modo. Possibilita di vedersi casualmente sono praticamente quasi impossibili.

  50. Ho la sensazione che mi abbia scaricata, cerco di non pensarci e di andare avanti, ma ogni tanto….. forse sono stata troppo insensibile nei suoi confronti e mi viene voglia di chiedergli come sta procedendo al lavoro!
    Ma sono anche dell’idea che se un uomo ti vuole vedere non tengono scuse, qualsiasi sia la sua eta!
    Spero che riuscirai a darmi qualche consiglio in merito, ho bisogno di una opinione completamente neutra e sincera, grazie!

  51. Ciao armonia, proprio ieri ho avuto una forte lite con la mia ragazza…stiamo insieme da 3 anni ma viviamo questa storia a distanza…la nostra relazione inizia akla grande e trascorre benissimo…ma come tutte le coppie abbiamo dei periodi non tanto felici…lei vive a latina io in calabria il 23 agosto scende con i suoi vicino il mio paese convinto che passasse almeno a salutarmi…ma nn fu cosi.me la presi molto… ero arrabbiato e deluso el a mia reazione fu di rimproverarla e dicendogli brutte parole…premetto he il mio carattere dopo una lite cn lei e di non fsrmi sentire e vedere per scaricare la mia tensione…e questo a lei la logorava dentro.gli promisi dopo l ultima lite di nn farlo piu, infatti il giorno dopo gli scrissi ma la sua reazione(mai avvenuta) fu di lasciarmi…anche se ci girava intorno.dopo 3 ore di conversazione mi disse non è un addio ma un ciao se mi vuoi bene rispetta questa scela bla bla bla…rimasi di stucco perke abbiamo un feeling bellisimo un bene dell anima…dopo la conversazione le ho riscritto ho ammesso i miei sbaglia ma lei ovviamente è fredda e Scansiva.il mio dubbio e ke è stata “manipolata” dai suoi genitori….perke erano presenti 24 ore su 24 stando in un villaggio turistico…nn la riconoscevo dal modo in cui parlava di questa sua sicurezza.lei pero dopo qualke ora rispondeva piu in modo placata, non si è mai allargata piu di tanto…stava sempre sulla difensiva ma percepivo piu coinvolgimento nei discorsi.secondo te ora come devo comportarmi?? Come farla riavvicinare a me?(premetto che sn stato logorroico nel convincerla che nn lo aggrediro mai piu, sulmserio)

  52. Aggiungo che le nelle parole brutte c era da parte mia la fine della relazione e che doveva cancelare subito tutte le nostre foto da face… ma erano parole dette per la rabbia ke nutrivo in quel momrnto lei nn è passata da me ma disse che lo faceva al ritorno..e si aspettava che andassi io da lei. Ovviamente nella post conversazione gli dissi prendo la macchina e ti raggiungo per parlare di persona…ma lei rispose cn un secco no! Credo e spero di averla convinta di passare da me al suo ritorno con i sui genitori e chiarire bene la situazione…lei è troppo speciale per me ognuno ha ke sue colpe ma prendo tutta la responsabilità e da questo mio errore di rinascere il bel rapporto che avevavmo.

    • Può darsi Fabian che i genitori l’abbiano spinta a non vederti, per qualche motivo potrebbero essere contrari alla vostra relazione. O può darsi che lei non volesse incontrarti proprio perché c’erano i genitori e lei era imbarazzata da questo. Prova a risentirla con calma tra un po’ di giorni, quando questo viaggio con i genitori sarà finito, e senza pressarla troppo ceca di ricucire il rapporto per farlo tornare come era. Comunque non insistere troppo con lei, per ora aspetta che sia lei a cercarti.

  53. Salve in poche righe riassumo la mia storia ormai finita da 21 giorni, e sto malissimo.. dopo una lite la mia ex ragazza mi ha lasciato, dice che si è stancata del mio carattere troppo possessivo, diceva che non la facevo respirare.. era da 2 anni che mi chiedeva di conoscere i suoi, ma io visto piccoli problemi miei non ci andavo e lei veniva pressata da sua mamma a lasciarmi… ora circa 2 mesi fa mi ero convinto ad andare ma lei la vedevo fredda e distaccata. Certe amiche gli dicevano di lasciarmi, perchè non gli facevo condurre la vita come loro libere di poter fare qualsiasi cosa anche la più sbagliata… io ho fatto degli errori lo ammetto ma non mi sono preso mai gioco di lei… cosi dopo l’ultima lite dove lei si e sentita accusata, mi ha lasciato e non solo mi ha fatto chiamare per la prima volta da sua mamma per rimproverare il mio gesto, dove io ho subito chiesto scusa e mi ero chiarito dicendole che amo sua figlia e anche se non ero andato ancora a conoscerla, non ho mai preso in giro sua figlia mai. i miei più grossi errori sono venuti dopo, quando lo cercata tantissimo, chiamando sua mamma, sua sorella, suo cognato, amici e conoscenti e questo a suscitato in lei un arrabbiatura impressionante, infatti chiamandomi sua mamma mi rimprovera di questo e io come uno stupido solo a giustificare il mio gesto perchè non voglio perderla. ora e da domenica che non provo a chiamarla, sono triste, ho momenti di ansia e vorrei parlargli… amici mi consigliano di lasciarla tranquilla perché tanto se ti vole un minimo di bene piano piano ti cercherà… perora le sue amiche gli fanno fare la vita totalmente libera, spensierata, fare ciò che gli pare… cmq anche lei mi ha amato tantissimo e vorrei aggrapparmi a questo… dimenticavo lei a 22 anni e io 30 e come dicono i miei amici perora vuole sfogare…. SECONDO VOI potrebbe avere un ripensamento senza che io la cerchi? cosa dovrei fare?… Non ci credevo amo questa ragazza tantissimo. Io intanto sto lavorando su i miei difetti e cercare di potergli dimostrare a lei il mio cambiamento. spero che mi rispondiate Grazie mille

    • Miki, certo, la possessività è la cosa peggiore nell’amore, l’altro no si sente libero e se all’inizio può essere contento di vedere che il partner è geloso, dopo un po’, soprattutto se questa possessività aumenta, la cosa stanca ed uno si sente “prigioniero”. Se uno sente l’altro toppo impaurito di essere tradito, comincia vederlo come debole e fragile e quindi anche la stima diminuisce. Ora con tutta questa insistenza che hai usato sei messo un po’ male. Lei ti avrà giudicato troppo ansioso ed ossessivo e forse, per questo non sentirà la tua mancanza. Se la vuoi recuperare e rimediare agli errori fatti, devi darti un lungo periodo di tempo, in cui non la cerchi e cerchi di resettarti e di riconquistare un po’ di sicurezza. Può darsi che lei, non sentendoti più, dopo un po’ di tempo cominci a sentire la tua mancanza e allora magari ti ricercherà. In quel caso ovviamente, non ti “precipitare” subito su di lei, falle capire che sei più tranquillo e che puoi aspettare senza ansia che sia lei a cercarti… Vedendo che sei cambiato, se davvero ti ha amato, ti rivaluterà e piano piano si riavvicinerà. Mandale un messaggio del tipo ” Scusa ho sbagliato con te, ma ora cambierò. Per ora non ti cercherò, perché rispetto il tuo desiderio di stare un po’ da sola. Se hai voglia, cercami tu, quando vuoi, io per te ci sono sempre.”
      Poi mettiti lì e preparati ad un attesa che può essere anche lunga, non drammatizzare, pensa anche ad altro ed abbi fiducia…

  54. Cara armonia mi chiamo debora ho 28 anni e sto o stavo con un ragazzo rumeno di 23 anni sono quasi due anni ke ci alleniamo insieme a da febbraio ke mi stava dietro ma io mi sono decisa solo a giugno e ci siamo messi insieme sono stati due mesi bellissimi e ha sempre dimostrato di tenerci a me l hanno detto anke altri solo una volta abbiamo mezzo litigato ma era una stupidata insomma tutto filava liscio finché ad agosto è andato un mese in romania x trovare la famiglia già una volta mi aveva detto di non scrivere su Facebook ma poi mi aveva spiegato ke voleva dire tutto lui alla famiglia e poi voleva mettere le cose in chiaro con la ex direttamente in faccia…da quel ke ho capito si erani lasciati al computer x la distanzs…pa aveva pure messo la nostra foto insieme come profilo watts app sul numero italiano insomma ero contenta andava tutto bene poi qualke giorno dopo vedo una bella foto di lui con lei su Facebook io allora gki scrivo subito per chiedergli spiegazioni e lui ha cominciato a dire cose senza senso ke io sapevo ke non c era julla da spiegare ke non vuole stare cin me sono solo un amica ke dovevo capirlo ke una relazione fra noi non era possibile insomma ke era uscito con me solo così x non dirmi di no cioè cose brutte sembra completamente cambiato! Io ovviamente gli dico di tutto xke ero molto ferita poi mi arriva un messaggio da un numero rumeno dicendo ke me l aveva detto di non scrivere li ke non ha solo lui la parola ma x me voleva scrivere password e di scrivergli li se volevo scrivere io di nuovo mando dei messaggi alcuni non belli lo so…e lui niente 0 mai più risposto adesso è ancora li foto con lei non ne hanno più messe tanti amici ke conoscono queste culture mi hanno detto ke sicuramente è stato influenzato e condizionato dal fatto ke lo spingano verso di lei visto ke è rumena e amica di famiglia ma infatti non puoi dire di amare una persona ke vedi un mese o dur l anno sono molto confusa sto male io su quel numero non ho più scritto ho solo mandato qualke foto di noi sul numero italiano anke appena arrivato era tutto affettuoso poi il cambiamento non capisco aiutami ke devo fare?

    • Debora credo che tornando in Romania e rivedendo questa ragazza amica di famiglia si sia sentito oppresso dalla sua famiglia e sia stato forzato a ritornare con lei. Io direi di lasciarlo stare perche con te si è veramente comportato di schifo. PNC assolutamente.

  55. Ciao Armonia.. la mia situazione è più tosto complicata.. sono stata con questo ragazzo per tre mesi ma l’ho mollato io perchè vedevo che in un certo senso non c’eraa intesa e non ero molto presa, purtroppo lo vedevo spesso a scuola e li beh i saluti non mancavano mai, insomma eravamo amici. Dopo un’anno tutto è cambiato,quest’estate io ho cominciato a lavorare vicino a casa sua e un giorno lui mi ha invitata a pranzare da lui e li diciamo che la fiamma si è riaccesa.. abbiamo ricominciato a frequentarci, ad uscire la sera a stare insieme insomma ma nessuno dei due si azzardava a parlare di quello che stava succedendo. Abbiamo passato un mese bellissimo purtroppo però lui doveva partire per due mesi e due settimane prima di partire mi ha mollata dicendomi che non sapeva cosa aveva, che aveva bisogno di stare solo e che non voleva rovinarmi l’estate. Ora siamo a settembre, i due mesi sono passati, e lui a pochi giorni dovrebbe tornare.. io non l’ho cercato per niente ho voluto dargli i suoi spazi ma ora.. ora non so cosa fare, lo penso spesso non riesco a togliermelo dalla testa, sono tentata a scrivergli e dirgli quello che sento ma mi fa arrabbiare il fatto che sia io a cercarlo d’altronde però non vorrei vivere col rimorso di non aver fatto qualcosa a riguardo; dentro di me dico che almeno se gli scrivo e mi dice che non vuole niente con me mi metto l’anima in pace e posso andare avanti con la mia vita.. sono molto confusa, tu cosa mi consigli?!

  56. Ciao Armonia ho letto i commenti e sei proprio brava a dare consigli… la mia storia è complicata.. mi ha lasciata dopo 5 anni dicendomi che non è felice insieme a me…ma io penso che il.vero motivo è che ha un’altra.. il.mostro rapporto ultimamente era in crisi proprio a causa di questa ragazza che gli mandava di continuo messaggi.. lui mi diceva che c’è di male siamo amici di famiglia e blabla… ma io ero terribilmente gelosa lo Stesso… il sesto senso femminile non s sbaglia mai e lui si sente con questa ragazza … però quando mi vede mi fissa.. ogni tanto qualche messaggio gli scappava e quando gli domandavo se gli manco mi diceva si è normale.. adesso qualche giorno mi ha chiesto scusa per tutto e mi ha detto k è finita per sempre di.non scriverci più ( questo però dopo k un amica in comune gli ha detto k non è giusto lasciarmi in bilico k sto soffrendo molto e k se è davvero come dice a lei k non mi vuole più di dirmelo) sono confusa! Tu che ne pensi? 🙁

    • sa grazie mille per i complimenti. Non mettiamo in mezzo gli amici o le amiche fidati. Fanno peggio. Ora PNC. Continua a vivere la tua vita. Lo so è difficile, ma purtroppo se lui ora si è fissato che vuole stare con questa ragazza tu purtroppo non puoi fare molto.

  57. Ciao ho letto tutti i consigli sono confortevoli quindi vorrei spiegare cosa e capitato fra ma è la mia lei che abbiamo una relazione di 2 anni e 7. Lei e partita per casa sua un mese fa e in quel mese abbiamo discusso tanto xk ero troppo geloso e la accusavo x tutto lo sono stato quasi sempre così ora lei mi ha lasciato mi dice che non sa cosa prova che ed stressata x uni x me per i suoi genitori e amici di merda che lei ora vuole stare tranquilla e rilassata ma è diventata troppo fredda non ha mai fatto così non vuole tornare per ora dice che ha bisogno di tempo che lo faggi allontanare con tutte accuse che non ho fiducia in lei ma ieri a rimesso come copertina una foto che stiamo insieme quella che aveva di profilo e gelosa quando esco oggi mi ha dtt si vedrà quando torno chissà vorrei sapere cosa ne pensate se vero che ed finita o la posso riconquistare e come fare grazie mille

    • Peter se ti ha chiesto la classica pausa di riflessione, devi lasciarla fare e non insistere assolutamente. Aspetta in silenzio che si sia chiarita le idee e quando lo avrà fatto, se ti dirà che ti vuole sempre, potrai ricominciare con lei, senza più essere geloso però, perché, ricordatelo, la gelosia allontana sempre il partner e lo fa sentire “prigioniero”. Se ha messo la vostra foto su Fb è segno buono, vuol dire che ti pensa e forse ti rimpiange un po’. Aspetta con pazienza senza pressarla, cerca di pensare anche ad altro ed abbi fiducia .

  58. Ciao, sono in crisi…sono stata scaricata due mesi fa da un ragazzo col quale ho trascorso 4 bellissimi mesi. La settimana scorsa si é fatto vivo dicendomi che ci tiene a me, mi vuole bene e che non ha smesso mai di pensarmi e che si é allontanato da me perché ha avuto paura. Il punto é che ieri l ho visto in macchina con una tipa con la quale usciva tempo fa. Stasera ho deciso di incontrarlo per sbattergli in faccia il mio odio nei suoi confronti. Ho ub’ ansia assurda…cosa mi consogli?

  59. Ciao armonia, volevo aggiornarti delle ultime novità. Come dici tu forse ci sta una possibilità che torni. Sono stata male e pure ora trovo difficile riprendermi ma piano piano sto andando avanti con la mia vita e scacciarlo dai miei pensieri. Non gli ho più scritto e pure lui non mi ha mai scritto dall’ultima volta che ci siamo visti ovvero a giugno (in realtà prima ero sempre io a scrivergli, lui non mi ha mai scritto di sua iniziativa ma sempre risposto). Ad agosto sono venuta a sapere che il padre è stato molto male quindi x educazione gli ho scritto un messaggio breve e freddo chiedendogli come stava ora, dopo esserci stata molto tempo insieme mi sono sentita che dovevo farlo gesto. Mi ha risposto come prevedeva il giorno dopo. Poi più niente, io l ho evitato e non gli ho detto più niente x non farmi altro male. Praticamente sono del tutto sparita. Ora che è quasi un anno che ci siamo lasciati ho deciso di non fare più niente io e lasciare tutto al caso. A ferragosto niente auguri, tra un pò sarà il suo compleanno e niente auguri e idem a natale. Le sole novità da parte sua sono state il fatto di avermi nuovamente bloccata e sbloccata su whatsapp settimana fa e poi qualche giorno fa ha tolto l accesso su whatsapp x poi rimetterlo il giorno dopo, oggi ho visto che l ha tolto di nuovo. Io non mi voglio illudere ma mi hanno spiegato che se lo togli non vedi niente neanche della altro. Ho pensato subito che l ha fatto x me forse x non pensarmi. Giorni prima ho visto che su fb aveva stretto amicizia con lei di nuovo quindi ho pensato probabilmente ai sono lasciati e poi tornati insieme. Lui non mette più foto con lei, lei invece sì. Lo so che tutto questo non significa niente e probabilmente nemmeno torna ma forse mi sta pensando tu che dici? è il caso che in qualche modo lo faccia ingelosire? Se si come? E un’ultima domanda nel caso tornasse secondo te come mi dovrei comportare x metterlo alla prova? Non vorrei buttarmi subito tra le sue braccia capito ma farlo un pò bollire nel suo brodo x fidarmi nuovamente e dimenticare il passato. Può sembrare strano xk lo voglio ma la paura ci sta xò vorrei crederci e rischiare se lui vorrà darmi una possibilità

  60. Salve a tutti, vorrei raccontarvi un po della mia storia. Per avere un consiglio. Sono lasciata da un anno e mezzo e sono stata con lui quasi due anni. Ci siamo lasciati per una lite banale dove io in quel periodo non volevo sapere più nulla di lui, lui mi cercava ma io rispondevo sempre male fino a tal punto che non si è fatto più vivo. Dopo 4 mesi lo cerco per incontrarlo, vederlo e lui non ha accettato cosi non mi ha mandato più niente ero anzi sono io che da un anno e mezzo che le mando sempre messaggi e non risponde completamente, lo chiamo e si spegne il cellulare, lo fermo e scappa, mi fa fare brutte figure davanti la gente, non ha il coraggio di dirmi guardandomi negli occhi esplicitamente non ti voglio più lasciami stare. Scappa sempre. Cosa può essere? Come devo comportarmi? Non mandandole nulla ho paura di allontanarlo. Come faccio a riconquistarlo se non ho modo di parlagli? Aiutatemi. Ciao

  61. ciao armonia sono daniela io ho una storia di un anno mezzo pero un anno mezzo ne ho vissuto con lui di belle e brutte.ci siamo lasciati con adesso 3volte ..senza mai un motivo esatto . anke se so ke ha problemi ,anke se a volte mi dice ke siamo amici pero si comportava sempre come un mio ragazzo. lultimo volta prima di lasciarci mi avevo detto ke si era innamorato di un altra ma io non lo credevo infatti non mi ha mai parlato di ragazza! ke lo visto e stato un mese fà li si era comportato davero come un amico ,e lultima volta ke lo sendito 5giorni fà cirka ..!! ti dico solo una cosa io so ke lui e quello giusto come faccio a riprendermo definitvamente ??? perke la voglia di parlarci chiaro ce nel momento ke lui si avvicina di piu a me come fatto altre volte.. come faccio a capire kelui lo farà di nuovo ???

  62. Ciao. 7 anni di convivenza. mi ha detto “non ti amo più, ma non è che non amo più te ma mi interessa qualcun’altra, sono concentrato su di me.Il tutto nel giro di pochi giorni. E’ successo tutto ad aprile, all’inizio mi ha detto che non mi ama più perchè non sono più la donna luminosa di un tempo. poi invece mi ha detto che io sono sempre la donna che ama ma che dovevamo lavorare insieme per ritrovarci (???)siamo rimasti insieme per 3 mesi a luglio l’ho mandato via di casa perchè non faceva nulla per recuperare il nostro amore. Era concentrato solo su se’ stesso. non ho risposto ai suoi messaggi per un mese, ma lui ha continuato a mandarli come se niente fosse, informandomi del più e del meno.Ora ci siamo rivisti perchè deve prendersi le sue cose. Mi ha detto che sono ancora tutto suo che non ha altre che non ha la spinta a fare sesso nè con me nè con altre ma ha bisogno di prendere in mano la sua vita e vedere come sta da solo perchè sente un malessere e non sa se dipende dalla fine dell’amore o dalla sua voglia di crescere e farcela da solo.Solo dopo questo percorso si chiederà che posto ho nella sua vita.Il tutto spontaneamente senza che io gli chiedessi nulla.visto che parla di crescita, l’unica cosa che al momento ha portato via è la playstation. sono 4 mesi che dormo due ora a notte ed appena mangio qualcosa mi sento male. Sono uno straccio. Purtroppo lo amo ancora. Cosa altro posso fare?Infine mi ha detto “ma non possiamo vederci come ai primi tempi quando ci stavamo conoscendo?”Alla mia risposta negativa mi ha detto “ma perchè devi sempre vedere tutto bianco o nero? io voglio vivere alla giornata so che è un discorso egoistico ma non posso non fare questa esperienza”. Io cosa diavolo posso fare d’altro?Sto bene solo quando lo vedo…per tutto il resto del tempo mi sento morire.Ho una qualche cavolo di speranza che torni ad amarmi?Io la vedo dura: non c’è un’altra, non abbiamo litigato, il sesso andava tutto ok, passione a mille, ed anche oggi quando mi abbraccia gli vengono i brividi.Non so più cosa pensare.

  63. ciao Armonia il 25 agosto io e il mio ragazzo ci siamo lasciati dopo quasi 11 mesi che stavamo insieme, io voglio tornare con lui perchè ho capito quanto lui sia importante per me… ovviamente sono stata lasciata. Quando mi ha lasciato mi ha detto che non mi ama più, che vuole avere la sua libertà di non fare un cavolo, poi successivamente mi ha detto che non gli è mai fregato un cazzo di me e che nell’ultima settimana si è rotto ancora di più le scatole, l’8 settembre l’ho ricontattato dicendogli che avevo una voglia di farlo con lui, e alla fine il 9 settembre ci siamo visti. L’8 abbiamo chattato un pò e alla fine gli ho chiesto insomma non ti è fregato mai niente di me e lui ha risposto che non è vero che gli è importato di me poi gli ho fatto e immagino che nemmeno ti manco e lui mi fa si mi manchi ma come amica, fatto sta ke il 9 ci siamo visto e l’abbiamo fatto io però voglio tornare con lui e sono disperata perchè io lo amo tantissimo ti prego aiutami dimmi cosa devo fare la prossima volta che ci rivedremo per farlo è urgentissimo

  64. Ciao Armonia, non avrei mai pensato di scrivere un giorno su internet la mia storia, eppure sono qui, forse perché ho davvero toccato il fondo stavolta .. Solitamente io non mi innamoro mai, anzi son sempre stata la più forte anche nelle storie passate, tant’è che il mio ex ancora mi desidera.
    Qualche mese fa ho iniziato un nuovo lavoro e ho conosciuto un collega che fin da subito mi ha colpita, sono stata indifferente per un po’ perchè sapevo fosse fidanzanto da molto tempo con un’altra collega, se nonchè un giorno ci troviamo soli a parlare e lui si sdraia accanto a me e scattano delle confidenze e delle coccole innocenti, lui mi racconta che con lei non va più ed io lo ascolto e lo accarezzo dolcemente sul viso. Per caso una sera ci siamo incontrati in un locale e lui era molto felice di vedermi mi ha offerto da bere e poi ci siamo scambiati qualche messaggio e quasi x gioco siamo finiti al mare insieme il giorno dopo.. Da li è nato tutto, ci siamo coccolati e baciati tutto il giorno, anche a lavoro giochi di sguardi e fughe x baciarci .. Io ero cosciente che non mi avrebbe portata a nulla e che era una relazione sbagliata ma quando stavo con lui provavo dei brividi e sorridevo come una bimba spensierata, solo guardarlo o accarezzargli i capelli mi trametteva emozioni e fintanto che lui era fidanzato io ho scelto di non spingermi oltre. Lui la lascia, e io l’ho presa come una chanche perchè lui mi diceva che gli avevo stravolto la vita, che aveva capito dopo anni ed anni cosa voleva dire provare certe emozioni.. Diceva che a me ci teneva e me lo dimostrava perchè correva sempre da me, siamo stati a letto insieme ed è stato bellissimo.. Tra noi un feleeng particolare mai provato prima. Passa un po’ di tempo e lui dice che lei era tornata alla carica e che lui però non la voleva più ma che era confuso e voleva restare solo, io non riuscivo a comprendere perchè invece poi mi cercava e così mi sono insospettita ed un giorno li ho trovati abbracciati a lavoro in una stanza. Così quando lui non c’era ho chiesto a lei la verità e lei mi è scoppiata a piangere davanti dicendomi che sapeva di me perchè lui era cambiato e veniva sempre al mio paese e che quando lui l’ha lasciata lei aveva già il sospetto, e mi ha detto che in realtà lui la stava ricercando dicendo che voleva riprovarci che la casa senza lei è vuota e le ha mandato i fiori la mattina dopo che dormiva con me.. Io rimasi scioccata e gli ho scritto che era un bugiardo vigliacco e che nella vita l’onestà e la sincerità pagano sempre e che ognuno avrà quel che merita, lui prende e mi blocca su what’s app.. Evidentemente lei dopo aver parlato con me lo h chiamato e avrà chiuso con lui facendolo a pezzi. Mi direte meglio perderlo che trovarlo.. Me lo hanno già detto le mie amiche, ma il mio cuore non ne vuol sapere, io sto male lui mi manca, mi mancano quelle sensazioni che mi faceva provare, mi manca la sua pelle, la nostra complicità, le nostre chiacchierate.. Io penso che se è durata un po’ è perchè lui fondamentalmente un po’ a me ci teneva se no non la lasciava e poi i sensi di colpa o la famiglia lo hanno fatto ragionare ed è tornato da lei ma si trovava in una stori che non gli dava più i brividi o emozioni e con la quale non aveva dialogo.. Ti prego aiutami perchè credo che lui ora mi odierà visto che ho parlato con lei e me ne pento ma lui mi diceva bugie ed io non sapevo che fare anche perchè tra poco tempo entrambi finivamo di lavorare e vivendo in due città diverse non ci saremo più visti e lui poteva tranquillamente sparire ed io non avrei mai capito.. Mi manca un sacco e tra qualche giorno sarà l’ultima volta che lo vedrò per 5 minuti sul lavoro..

  65. Ciao Armonia,
    Complimenti per il sito per i consigli che dai a tutte noi, sono molto saggi e per questo mi sento di scrivere un commento per la prima volta per raccontarti la mia storia e sapere che ne pensi.
    3 mesi e mezzo fa ho conosciuto un ragazzo, siamo entrambi sui 30’anni, e dal momento che ci siamo trovati per la prima volta non ci siamo mai separati, abbiamo iniziato una relazione seria dopo un mese, a parlare di futuro, abbiamo conosciuto le rispettive famiglie, amici, insomma, tutto filava perfettamente liscio; ci sono stati degli uragani che comunque siamo riusciti a lasciarci dietro.
    10 giorni fa ho scoperto che la sua ex, con la quale è stato per 5 anni è tornata all’attacco e che si sono visti due volte per parlare dei sentimenti di lei e la sua situazione psicologica. Io mi sono arrabbiata tantissimo per avermelo nascosto e gli ho detto che non volevo vederlo mai più, lui si è giustificato dicendo che non voleva darmi ulteriori problemi e cose a cui pensare, che ne avevo già abbastanza, ma che ci teneva a me, che voleva solo me e che la sua ex era stata una persona importante ma che non rappresentava nessuna minaccia per noi come coppia. Io gli chiesi di andare a parlare con la sua ex, di chiudere quel capitolo del libro della sua vita e guardare in avanti, così e stato e così tutto è andato avanti tranquillamente.
    Ieri mi ha detto che basta, che non vuole farmi soffrire perchè i suoi fantasmi del passato l’attormentano ancora, che ci tiene tanto a me, che quand’è con me è la persona più felice, ma che quand’è da solo i fantasmi del passato tornano per attormentarlo, che è combatuto dall’idea di dover chiudere i conti definitivamente col passato, che probabilmente sta facendo una ca**ata e che non è sicuro che sia la cosa giusta da fare ma che è quello che si sente da fare in questo momento, che non riesce a farmi felice se cmq dietro c’è questo fantasma che lo asila. E così oggi se n’è andato.
    Naturalmente finora non si è fatto vivo, sono passate poche ore, io non intendo cercarlo nè chiamarlo, ma questo ragazzo veramente mi piace, veramente tanto. Secondo te c’è qualcosa che io possa fare? E’ possibile lottare contro il passato di una persona?
    P.S. Settimana prossima dovrei andare a casa sua per prendere un paio di cose che ho lasciato là.
    Grazie mille in anticipo per la tua risposta e un forte abbraccio

    • lara lascialo stare per il momento. PNC . lui deve chiarirsi da solo su quello che vuole fare della sua vita e delle sue relazioni amorose.

  66. Salve Armonia!
    Innanzitutto ti chiedo scusa. Mi sono intrufolato in un argomento per donne, ma pur sperando che puoi aiutare anche l’altro sesso. Allora.
    Premetto che sono convinto (e forse sarai d’accordo anche tu) del fatto di non necessitare neanche di una risposta, ma ho bisogno di una conferma. Perciò proviamoci!
    Siamo stati insieme per circa 5 mesi. All’inizio lei sembrava attratta nei miei confronti, a tal punto dall’aver voluto farlo per la prima volta con me (io avevo 25 anni e lei è nata due giorni prima di me). Ma in quel momento però già le cose non sembravano andare per il meglio. Lei è una ragazza con veramente la testa sulle spalle. studia all’università, lavora i fine settimana come cameriera e d’estate lavora in un locale per tutti i giorni da luglio fino a settembre. Lei odia chiedere i soldi ai suoi genitori, nonostante non abbiano problemi economici. Una vera stacanovista! Ed è proprio per questo che io, fin dall’inizio, ho mantenuto le distanze (sentimentalmente parlando) perché avevo già inteso che lei era una a cui non bisognava assolutamente fargli pressione. E difatti le cose andavano alla grande. Un giorno la invitai a festeggiare il carnevale dalle mie parti. Beh, capita a volte che si esagera con l’alcool (soprattutto a carnevale), e fu cosi che vidi per la prima volta una lei che si esprimeva semplicemente con frasi “Me lo daresti un BEL bacio” seguito da “perché non possiamo provare a stare insieme!?” o “Perché non posso innamorarmi di te!?” senza neanche dirgli che non poteva. Allora da quel giorno decisi di aprirmi anche se ne ero scettico a riguardo, ma volevo vedere quei suoi atteggiamenti anche da quando lei era sana. E fu cosi che iniziò la ripida discesa. Vedevo che si stava a poco a poco allontanando e, dato che lei è una ragazza con la testa sulle spalle, ed io un pigro debosciato, ho accusato un complesso d’inferiorità. Iniziai a prendermela per delle scemenze (classico esempio di persona infantile) fino al punto in cui lei ha deciso di chiudere la storia. Ora, Io mi sono fatto sentire giusto due volte. La prima volta l’ho chiamata per chiedergli informazioni al di fuori della nostra relazione. La seconda è stato un messaggio per fargli gli auguri di compleanno. lei mi ha giusto risposto a modo, ma niente di più. Ed ecco che qui viene il bello. Tra l’arco di tempo in cui ci siamo lasciati e ti sto scrivendo adesso è passato un anno e due mesi. Lo so che forse sto sprecando tempo,ma non riesco a far passare una giornata senza un momento per pensare a lei. chiedo scusa di nuovo per l’immenso papiro, ma avevo bisogno, in un certo senso, di una valvola di sfogo. Se mi sapessi dare una risposta, ben venga. Altrimenti puoi tranquillamente confermare il mio LASCIA PERDERE… grazie di ascoltare ai nostri gridi di disperazione!

    • Caro Fefe88, un anno e due mesi sono tanto tempo, e se lei non si è fatta viva, vuol dire che c’è poco da fare. Evidentemente lei ti ha colpito molto e tu non riesci a dimenticarla, ma vedrai che o poco a poco ci riuscirai. comincia a guardarti intorno e prova ad approcciare altre ragazze, vedrai che alla fine ne troverai una che ti piace almeno un po’ e ricomincerai a costruire un nuovo amore. Questo sarà l’unico modo per continuare a sperare che lei (la prima) ritorni, se tu riuscirai a non pensarci più, lei in qualche modo lo sentirà magari tornerà a cercarti. Se lei ha un altro però, vuol
      dire che è proprio persa per te. allora rassegnati e vai avanti, gli amori sono tanti nella vita e ognuno diverso dall’altro, non ti fissare, vai verso il nuovo. Ce la puoi fare.

  67. Ciao Armonia! Anch’io come tante sono finita qui in cerca di una risposta, di una parola che mi possa far scattare qualcosa. Dopo sei anni e mezzo, il mio ragazzo a gennaio mi ha lasciato. Era molto confuso, quindi la cosa non è stata molto chiara e diretta. Fatto sta che da otto mesi non siamo più una coppia. Nonostante tutto, ci sentiamo ancora. Praticamente tutti i giorni. Io subito pensavo lui ritornasse da me e che il farsi sempre sentire significasse ciò. Ora più il tempo passa, più non riesco a capire perché mi cerchi ancora e che cosa voglia. Più volte gli ho detto che era meglio tagliare questo tipo di comunicazione, ma poi non è mai successo. Lui mi scrive e io non riesco a non rispondergli. Non so cosa fare. Tante volte ho provato a parlargli, ma la situazione continua in questo modo e mi crea, anche se non vorrei, illusione.

  68. Armonia, ti racconto la mia storia:
    nel gennaio del 2013 ho iniziata una intensa relazione con un uomo. All’inizio lui pareva a tratti molto attratto e a tratti recalcitrante. Capii il perché quando mi rivelò, avendo capito che tra noi stava sbocciato un sentimento potenzialmente importante, di avere da molti anni una relazione con una donna sposata. Mi spiegò che ormai si trattava di una relazione più rassicurante che passionale, ma che nel tempo si era consolidato anche un rapporto di amicizia coltivato anche tra amici comuni (compreso il marito!). Mi ha raccontato molto lucidamente che questa relazione gli ha consentito sentirsi libero da impegni pur garantendogli tenerezza e vicinanza. Ma a quel punto la nostra storia era un treno in corsa per entrambi e io gli ho chiesto di non voltarsi dall’altra parte e di considerare le emozioni che stava vivendo forse per la prima volta. Lui acconsenti e iniziammo a vederci dapprima in parallelo con l’altra storia, poi, sempre più colti dal desiderio, ho iniziato a pretendere che facesse una scelta e lui seppur in conflitto, vista l’esigenza di vivere completamente la nostra storia, giunse finalmente al coming confessandole la nostra storia a fine agosto. Da quel momento iniziò un’altalena tra esitazioni, allontanamenti e riavvicinamenti travolgenti fino a fine febbraio quando mi ha lasciato definitivamente facendo una scelta razionale e sostenendo che ogni volta che riniziava con slancio tra noi dopo un po’ si sentiva opprimere perchè lui teme me (il mio essere accogliente) e l’intimità che si crea tra noi. Mi ha confessato nel lasciarmi che solo 2 mesi prima aveva deciso di “fare le cose sul serio” con me. Dopo i precedenti allontanamenti tornava dicendo che quando mi è lontano riesce a fare buoni propositi ma quando sta con me si scioglie.
    in tutto questo c’è da dire che lei, nel frattempo, non si è mai allontanata: continuavano a uscire con tutta la compagnia di amici, e a volte anch’io mi univo a loro. Addirittura verso Natale lei per la disperazione gli ha chiesto se avrebbe voluto che lei si separasse dal marito e nel caso sarebbe stata disposta a farlo per riconquistarlo, anche perché senza l’appoggio dell’amante il matrimoni aveva rivelato tutte le sue crepe. Lui mi ha detto di averle risposto che se avesse voluto separarsi avrebbe dovuto farlo solo perse stessa, ché lui non ci sarebbe stato ad accoglierla a casa sua.
    Lui dice che non sa se è perché è forte il loro legame o se è più per la paura di lasciarsi andare con me, ma non riesce a staccarsi da quel mondo. E’ tornato alla vecchia vita sostenendo che sarà mai più come prima. Mi ha chiesto se potevamo rimanere amici e frequentarci ma non è mai stato semplice e sono stata più io a invitarlo ad uscire. Nelle poche occasione non ho mai nascosto il mio coinvolgimento e lui sempre un po’ impostato e rigido. A giugno però si è un po’ avvicinato e ha cambiato atteggiamento fino a chiedermi di uscire. Bellissima serata a parlare di noi, tanti ricordi… ha espresso anche nostalgia della nostro desiderio travolgente, fino a quando gli ho detto che secondo me ha fatto una scelta di ripiego per non affrontare la sua paura/desiderio di intimità. Mi ha dato ragione dicendo che ho centrato il problema. Gli ho preso la mano e ci siamo guardati negli occhi e lui si è emozionato incredibilmente e la sua eccitazione era chiaramente visibile a quel punto ci siamo baciati ed è venuto a casa mia. Una notte meravigliosa e passionale. Ma nelle settimane successive ha iniziato a fuggire, fino a quando su mia richiesta ci siamo visti. Mi ha detto che ha paura che io mi leghi di nuovo che io non sono fatta per le storie leggere che giustamente mi aspetto di più da un rapporto. Lui invece ormai è destinato. Alla fine mi ha baciato dicendomi che se la volta precedente ha avuto una reazione tanto travolgente solo perché gli ho preso la mano è perché si sente ancora COINVOLTO. E da lì non ha più voluto vedermi al di fuori del lavoro dove ci vediamo settimanalmente. Quando ci vediamo all’inizio siamo imbarazzati ma basta rimanere a parlare per pochi minuti che torniamo a scherzare e inizia la nostra magia, sempre limitata dalle circostanze. Non cosa fare, mi sento ancora innamorata e non riesco ad arrendermi, ad accettare la sua rinuncia alla vita. Ti ringrazio per la tua paziente attenzione, spero di ricevere presto il tuo prezioso consiglio. E

    • Elli come hai detto giusto te questo uomo fugge dall’amore, dalla relazione. Preferisce avere una relazione con una donna sposata senza cosi responsabilità. Io direi di lasciarlo stare e farlo un pochino ingelosire.

  69. Ciao Armonia.
    Tra una lacrima ed un’altra mi sono imbattuta su questo sito.
    Sono stata con lui 8 mesi. Ma per miei problemi famigliari e per delusioni passate, ho sempre avuto un comportamento altalenante nei suoi confronti. Dicendogli che nn sapevo se lo volessi o meno, sfogliando sempre le mie frustrazioni su di lui, fino a lasciarlo. Ma dopo poco ho capito chevolevostarecon lui. Ho così iniziato a tartassrlo per un mese( io sono Tor sta ad agosto a casa mia)in chat e al cell. Lui in questo periodo ha detto cose sempre diverse; se sei così ossessiva nn posso stare con te, se cambi Emi fai vivere possiamo parlarne, fino a dirmi che nn ho nessuna speranza. Che faccio? Aiuto

    • Sally pnc. Lui con te è stato molto chiaro, non essere ossessiva se cambi possiamo parlarne e allora cosa aspetti a cambiare??. Forza che ce la puoi fare.

  70. ciao armonia, sono rimasto colpito da questo blog. Sono un uomo. Mi stavo sentendo con una ragazza (lasciata da due mesi dopo una storia di 1 anno) per un pò di tempo, circa due mesi. Il nostro rapporto è iniziato per caso, però piano piano i nostri passi li abbiamo fatti. lei mi ha sempre detto che essendo lasciata da poco non se la sentiva a iniziare una nuova storia, e io le rispondevo che neanche io me la sentivo. Quando ci vedevamo in comitiva il bacio c’era sempre, uscivamo anche soli e l’interesse c’era, ma i discorsi sull’iniziare una nuova storia me li ha sempre fatti. fino a che, lei mi manda un mess nel quale mi spiegava che io sono un ragazzo che le piaccio ma non se la sente di continuare. Come mi comporto? lei mi ha mandato qualche messaggio dopo ma io rispondo appena..

    • Spaziale, si vede che la ragazza ha dei dubbi. Tu le piaci, ma per paura di coinvolgersi di nuovo (dopo una storia finita male, si ha sempre paura di soffrire di nuovo, esita. Lasciala riflettere e prendere la sua decisione, rispondile con dolcezza e gentilezza quando ti cerca, ma non la pressare mai,
      se vedrà che sai aspettare e che sei una persona che non le creerà problemi, forse riuscirà a superare le sue paure.

  71. Ciao armonia e grazie per la risposta. . Sì lo so, prima dovrebbe lasciarla e infatti gliel’ho detto.. ma tu come la vedi questa cosa, cioè se mi cerca sempre, anche dopo che mi dice che non dobbiamo più sentirci, significa che vuole stare con me, no? Altrimenti potrebbe cercarsi una ragazza qualsiasi se volesse solo quello.. comunque un mese fa ci siamo visti, siamo stati insiem, ma quando è tornato a casa sua è sparito, non risponde nemmeno ai messaggi (gliene ho mandati solo 2 in un mese). Che faccio continuo con il silenzio?

  72. Ciao armonia grazie per i tuoi consigli so ke dovrei dimenticarlo e guardare oltre volevo dirti ke venerdì ci siamo visti in palestra e quando mi ha vista si è girato dall altra parte e guardava in basso poi anke al pub con il suo amico dove andavamo di solito io sono enteata allegra e spensierata con gli altri e lui non l ho nemmeno considerato so ke quando non lo guardavo lui mi guardava e mi hanno detto ke da quando è tornato viene sempre tutte le sere nemmeno da fidanzati lo facevamo poi quando si è alzato per pagare aspetrava boh forse ke gli venissi anpa parlare ma se deve dire qualcosa deve farlo luo io non l ho mai cercato 0 anzi on un momento di sconforto gli ho tolto pure l amicizia da Facebook ovvio lo rivorrei con me non chiedermi come faccio xke non lo so

    • Debora continua così ad ignorarlo . Lo so che è molto difficile. Cerca di farti vedere sempre solare e spensierata e sempre molto curata.

  73. Complimenti per il tuo blog e per i tuoi consigli.Sono stata scaricata dal mio ragazzo qualche giorno fa.L’ho conosciuto a maggio tramite un’amica dell’università.All’inizio eravamo amici.Scherzavamo mi riaccompagnava a casa finchè una sera non mi scrive che avrebbe voluto baciarmi.Inizialmente ho troncato la cosa perchè avevo paura di rimettermi in gioco.Qualche giorno dopo riflettendo ho capito che ne valeva la pena e ci siamo messi insieme a giugno.All’inizio lui era super preso e nonostante qualche litigio così ogni tanto le cose andavano bene.Ad Agosto purtroppo sono dovuta tornare a casa per le vacanze.Ma ci sentivamo sempre.In questi tre mesi ha sempre detto a tutti e a me che ero importante che mai si era sentito in quel modo con qualcuno e che nonostante le differenze ero giusta per lui perchè era proprio il mio essere l’opposto che gli piaceva.Fatto sta che la settimana scorsa torno e lui tutto contento e felice stiamo insieme.Nel mese che non ci sono stata lui aveva fatto pace con un suo amico,un idiota che tutto ha voglia di fare nella vita tranne la persona seria e proprio a causa di questo suo amico una sera litighiamo.Mi aveva mollata da sola per tutto la sera dopo che eravamo usciti insieme per starsene a zonzo con lui.Torna e mi incazzo.Lui prende e se ne va e mi fa tornare da sola a casa alle 2.30 di notte.Il giorno dopo non ci sentiamo fino al pomeriggio gli scrivo per vederci e capire cosa fare.La sera viene sotto casa mia,parliamo e mi dice che siamo troppo diversi che non abbiamo nulla in comune che per lui sono importante e che ci tiene a me,che sono cambiata,che lui parole sue è un coglione non ha pazienza e che ci abbiamo provato ma non va.O. almeno questo a suo dire tutte cose che non mi aveva mai detto che insomma l’unica soluzione per lui è lasciarsi.Infine dice che continuare sarebbe solo una presa per il culo ma spera che potremmo frequentarci come amici perchè non vuole perdermi.Io gli rispondo in lacrime che come mi ha mollata si può dimenticare di me e di quel tempo passato insieme e dopo avermi rincorsa sotto il portone di casa per abbracciarmi e dato un ultimo bacio io mi stacco e me ne vado.La cosa continua fina alla mattina seguente dove io gli dico che credo di non aver significato nulla tranne che una scopata e lui mi risponde che non è così che spera che capirò e che avremo la possibilità di frequentarci come amici.Dopo questo non gli rispondo.Secondo te che diavolo gli è preso.Come può qualcuno che fino al giorno prima era super felice dire e pensare determinate cose e soprattutto se le pensava perchè non me le aveva mai dette?C’è ancora una speranza o è meglio archiviare e dimenticare?

  74. Ciao armonia ti spiego la Mia storia in poche parole..un anno fa un ragazzo mi ha vista e gli sono piaciuta subito ha chiesto il mio numero più volte ai miei amici ma non gliel ho mai dato xche in quel momento non M interessava..Lui però non si è arreso anzi siccome abitiamo un Po lontani lui ha chiesto a un mio amico che abita nel mio stesso paese di informarsi su di me se ero impegnata con qualcuno in quel periodo ecc…a distanza di un anno mi scrive su Facebook ci siamo scambiati i numeri e abbiamo iniziato a msg…lui dolcissimo mi dimostrava in tutti i modi possibili che con me voleva una relazione seria..dopo un mese ci siamo visti eravamo stra contenti entrambi! Per un mese ci siamo continuati a vedere tutte le sere come finiva di lavorare veniva a casa a prendermi per uscire insieme..mi ha detto che lui non mi vuole bene ma mi ama! Solo che dopo qualche settimana mha lasciata..dicendomi che non mi amava che verso di me provava solo un forte bene..ma che però di me non si dimentichera mai, che non mi ha mai preso in giro e che mi vuole bene…io ho provato a cercarlo a dirgli che mi manca ma niente, non risponde ai msg..:( cosa posso fare xritornare con lui?

    • Giovanna si sono ribaltati i ruoli come spesso accade prima lui è perso, poi improvvisamente quando la lei si innamora, lui inizia a smorzare la presa fino a lasciare. Direi un immaturo. Pnc vediamo se si smuove. pero un pò di gelosia poca poca, facendogli credere che ti diverti tantissimo con gli amici penso in questo caso funzioni.

  75. Ciao Armonia,
    Purtroppo la causa della mia separazione dal mio lui ha a che vedere con fattori esterni e anche sfortunati. In poche parole stava andando tutto bene, quando lui è dovuto ritornare nel suo Paese per un serio problema e da li ha deciso di chiudere con me, perche sarebbe stato impossibile (secondo lui) continuare e che non voleva una relazione a distanza, quindi ha preferito soffrire subito ponendo una barriera, dicendo di dimenticarci. Dopo giorni che non ci sentivamo mi ha pure bloccata su whatsapp. Io gli avevo detto anche che ero disposta ad andare da lui ma non ha voluto. Come faccio a rinconquistarlo se non posso vederlo e sentirlo? È impossibile..

  76. Ciao, dopo 4 mesi con un ragazzo sono stata lasciata perché ha scoperto varie chat con degli amici con dei ragazzi che non gli avevo detto, specie con il mio ex che mi chiedeva un continuo chiarimento a cui io rispondevo di no.
    E ‘ deluso mi dice che gli ho spezzato il cuore e che non tornerà mai da me anche se mi ama ancora non potra’ mai tornare con me dato che pensa che l’ho preso in giro per 4 mesi, non capendo che io anche se scrivevo con ragazzi con amici o addirittura con il mio ex amavo lui… non l’ho mai tradito ma lui pensa che l’abbia fatto. Sono 4 giorni che mi ha lasciata e però mi dice che vuole sentirmi che vuole starmi accanto perché comunque vede che sto male peggio di lui… ora è lontano da me ma stasera ritorna , gli ho chiesto se magari ci potevamo vedere e mi ha detto sì ci vediamo domani dovrei partire ma non parto più vorrei fargli capire solo che sono cambiata che mi sono pentita di quello che ho fatto e che lo amo più di prima… Bon so come andrà in questi giorni ma sono determinata a fare di tutto perché penso sia la persona più importante della mia vita… vorrei dimostrare di essere cambiata anche se dicè che è tardi e che con me non ci tornerà mai ma mi chiedo allora perché mi risponde ? Perché mi vuol sentire ?non so cosa fare… sto male tanto male e sono determinata a fare quello che mi sento ossia stargli dietro…. lotteRo’ fino alla fine….datemi un consiglio perché sto davvero impazzendo :'(

  77. . Ciao Armonia la mia storia è un po complicata..durata sei mesi. All’inizio stupenda ci siamo promessi amore eterno e stavamo benissimo. Poi lui ha cominciato a trattarmi male ed era nervoso. Io non capivo e mi sono allontanata fino a pensare di non voler stare più con lui. Lui reagiva sempre più male e mi rinfacciava di non amarlo più ma non era così ero solo confusa. Alla fine è stato lui a lasciarmi circa due settimane fa..dicendo di non provare piu niente perché i miei atteggiamenti lo avevano stancato. Mi ha bloccato le vie di comunicazioni e io gli scrivevo sui messaggi privati di facebook a tratti lo accusavo di avermi abbandonata a tratti poesie. Lui mi ignorava o rispondeva dicendo che stava passando un brutto momento e aveva bisogno di concretezza. Ho la certezza che stia frequentando un altra persona e l’ho accusato anche di questo. Ieri sono andata a cercarlo per parlarci ma non ho fatto altro che piangere davanti a lui mentre lui mi diceva “non volevo farti del male ma siamo incompatibili”. Non mi sembrava però del tutto indifferente. Sono andata via piangendo. Poi gli ho riscritto messaggi e chiamato e stamattina..ha risposto ed è stato a sentire il mio dolore..gli ho chiesto perché lo facesse e mi ha risposto che gli dispiaceva sentirmi così. Non riesco a smettere di scrivergli ne di pensarlo. Ho speranze? Non gli ho fatto mai sentire la mia mancanza. Aiutooo Ciao Armonia la mia storia è un po complicata..durata sei mesi. All’inizio stupenda ci siamo promessi amore eterno e stavamo benissimo. Poi lui ha cominciato a trattarmi male ed era nervoso. Io non capivo e mi sono allontanata fino a pensare di non voler stare più con lui. Lui reagiva sempre più male e mi rinfacciava di non amarlo più ma non era così ero solo confusa. Alla fine è stato lui a lasciarmi circa due settimane fa..dicendo di non provare piu niente perché i miei atteggiamenti lo avevano stancato. Mi ha bloccato le vie di comunicazioni e io gli scrivevo sui messaggi privati di facebook a tratti lo accusavo di avermi abbandonata a tratti poesie. Lui mi ignorava o rispondeva dicendo che stava passando un brutto momento e aveva bisogno di concretezza. Ho la certezza che stia frequentando un altra persona e l’ho accusato anche di questo. Ieri sono andata a cercarlo per parlarci ma non ho fatto altro che piangere davanti a lui mentre lui mi diceva “non volevo farti del male ma siamo incompatibili”. Non mi sembrava però del tutto indifferente. Sono andata via piangendo. Poi gli ho riscritto messaggi e chiamato e stamattina..ha risposto ed è stato a sentire il mio dolore..gli ho chiesto perché lo facesse e mi ha risposto che gli dispiaceva sentirmi così. Non riesco a smettere di scrivergli ne di pensarlo. Ho speranze? Non gli ho fatto mai sentire la mia mancanza. Aiutooo

  78. Vorrei un consiglio: siamo stati insieme 10 anni tra cui 1 di convivenza, qui e’ iniziata la crisi e io mi sono allontanata fisicamente presa e andata via. Son passati più’ di 2 anni.. il primo anno mi cercava lui ma io ero presa da altro..e da 1anno invece gli sto facendo la Corte io. Ma lui ha una ragazza (da 1 anno)ma non esce quasi mai con lei ,nn la porta con i suoi amici, non frequenta la sua famiglia e viceversa. Cosa che con e’ da lui considerando che con me si comportava all’opposto mi coinvolgeva in tutto. Lui mi ha detto 1 anno fa che ero la donna della sua vita e ora nn crede più’ all’amore.ora gli ho chiesto se e’ innamorato di lei e con il punto interrogativo scritto in faccia mi ha risposto che con lei sta bene. Ogni tanto ci sentiamo x mess . Ma lui nn ne vuol sapere di tornare con me quando mi sono riproposta chiaramente. Lui ora vive così. Ed io mi sento bloccata. Nn riesco a lanciarmi in altre storie che’ mi sento legata a lui. Sto andando avanti x la mia vita nuovi interessi amici ecc.. ma ho questo freno che mi riporta a lui nn so se continuare ad essere un po’ presente o stracciare tutto tirarmela nella speranza …

  79. Ciao armonia. Ho bisogno della tua esperienza. Ho 26 anni la mia ex 22 ci siamo lasciati 2 giorni fa x 1 motivazione troppo semplice dopo 4 anni e mezza di fidanzamento. Sono stato il suo primo amore,nn abbiamo litigato una sera mi ha detto piangendo ke desidera stare sola, io ci ho detto cosa é successo lei nulla. Suo padre nn mi vuole lei ha paura del padre. É amore vero il nostro ma gli ho detto ok cancellero il tuo numero xke nn riesco a vederti e nn poterti scrivere xke voglio darci del tempo, ma ho tantissima paura ke se nn faccio nulla la perdo x sempre.xke il tempo cura i dolori se faccio qualcosa x conquistarla penso di assillarla. Aiutami ho paura du perderla se rimango senza far nulla. Grazie mille

    • Pietro, prima di tutto devi capire perché lei all’improvviso ti ha lasciato. Se è a causa dell’opposizione del padre verso di te è un conto, se invece lei si è stancata di te o, peggio, sta pensando ad un nuovo ragazzo, è un altro conto. Cerca di chiederti quale è il vero motivo, magari parlando anche con lei (senza mai assillarla però) e quando avrai capito, potrai decidere come
      comportarti. Per ora non la pressare, non chiederle di stare con lei e lasciala riflettere, in ogni modo, se ti ha detto di interrompere, vuol dire che ha bisogno di riflettere e tu devi lasciarle piena libertà e piena calma. Stai tranquillo, se non c’è un altro ragazzo, non rischi di perderla, dopo quattro anni di amore non si dimentica tanto in fretta una persona. Dunque aspetta e vedi come si svolgono le cose, poi riscrivimi e vedremo cosa fare.

  80. Cara armonia, leggendo i commenti ho visto che hai saputo dare ottimi consigli a tutte coloro che hanno chiesto il tuo aiuto, quindi spero davvero che tu possa aiutare anche me. Sono stata per 4 mesi con un ragazzo della mia età (ho 19 anni). Sono stati 4 mesi fantastici, ma poi lui ad un certo punto ha cominciato ad avere dei dubbi su di noi e su quello che provava PR me e ha preferito lasciarmi dicendo che non voleva farmi soffrire, perche se fossimo rimasti insieme lui sarebbe stato freddo e distaccato con me. La cosa che mi ha lasciato senza parole é che quando é venuto da me per lasciarmi ha pianto tantissimo. Ora, sono passati 2 mesi da quando ci siamo lasciati e ci siamo sentiti per messaggio di volte sole, una mi ha scritto lui, e una gli ho scritto i recentemente per chiedergli ad avesse voglia di andare a pendere qualcosa insieme al bar e può ha accettato subito, tant’é che il giorno dopo già mi ha chiesto di uscire. Ma io ero impegnata e cosí abbiamo.rimandato. abreve però usciremo insieme e io non lo vedo dal giornoin cui ci siamo lasciati. Come devo comportarmi? Io vorrei riconquistarlo ma non ho idea di cosa devo fare! Per favore aiutami!

  81. Ciao Armonia. Ho conosciuto un ragazzo in chat..subito é scattato feeling tra noi. Ci siamo scambiati i numeri, e da li..tutti i giorni per un mese e mezzo é stato tutto bellissimo. Lui dolce e tenero, dalle mille attenzioni e premure. Più mi ha proposto cose serie ed importanti portandomi al centro di ogni sua attenzione, la sua vita. Inizialmente quando mi ha proposto una storia seria io ero spaventata..ma dialogavamo tanto e mi é stato vicino fino a farmi dire si..continuiamo!! É venuto a casa mia..non si poneva i problemi dei km ne delle famiglie, i suoi amici erano entusiasti di come lui stava bene con me e sorrideva con il cuore come non faceva da un sacco di tempo. La sorella era felice di tutto ciò. Tutti non aspettavano altro che conoscermi. Anch’io lo volevo tanto!! Fatto sta che dopo il pranzo a casa mia insieme ai miei..siamo stati da soli ed eravamo molto coinvolti ma l’ho respinto perche non mi sentivo pronta ad avere approcci fisici nonostante come mi facesse sentire. Anche perché lui é un ragazzo difficile da prendere, considera le donne poco serie. E preferiva state solo per questo motivo (lui ha avuto due storie serie..una di 8 anni e l’altra di 2..sono finite a causa di infedeltà da parte delle donne) e d’allora mi disse..non aveva più intenzione. Fino a quando non mi ha incontrata, tanto che progettava il nostro futuro insieme!! Dalla convivenza al matrimonio. Ma ripeto, dopo due soli giorni da quel pranzo..lui é cambiato!! É diventato freddissimo e poco presente. Io l’ho giustificato in tutti i modi. Ma la sua freddura stava giocando con i miei nervi. Inizialmente ho chiesto se avevo sbagliato in qualcosa..ma lui mi ha detto che ero perfetta, che lui era tranquillo. Ed era solo una mia impressione. Ma io ho notato che iniziava ad essere sempre più distaccato. Cosi gli ho detto più e più volte cosa c’era che non andava..tanto che all’inizio gli ho detto che avrei aspettato e decelerato..ma che lui si aprisse e dialogasse!! Lui mi diceva forse non era pronto..e che non se la sentiva ad avere una relazione eravamo presi e abbiamo corso troppo. Io l’ho messo con le spalle al muro..volevo sapere se continuare o no a sperarci e lui mi disse di no. Che era dispiaciuto e che non voleva che io gli portassi odio. In quel momento mi ha fatto tenerezza come quando l’avevo conosciuto e mi sono offerta se gli andava di parlare qualche volta. Lui li é tornato dolcissimo. Ma dopo un po ho chiuso la conversazione non rispondendogli ai suoi baci per 2 giorni! Lui é tornato nervoso, senza voglia di mangiare e arrabbiato con tutti..idem io, una sorta di contagio! Soprattutto con i miei familiari. Lui mi manca, mi sento il cuore ammaccato. Non sono felice e mi viene da piangere sempre. Lui non é stato presente con nessuno al telefono se non con i suoi amici e famigliari..con una scusa l’ho cercato..ed é tornato quell’online più frequentemente. E le sue risposte erano e sono immediate!! Ogni tanto si fredda..io non l’ho cercato dicendogli che mi manca e sto male. Ho cercato di essere formale, al come stai..che tempo c’è. Ho ironizzato sul temporale di ieri. Ha apprezzato sorridendo. Io credo a quel feeling e coinvolgimento che aveva nei miei confronti. Credo ai suoi messaggi, alle dediche musicali..credo quando mi diceva di essere felice. La sua felicita..e la sua vita ero io. Ma da quel pranzo, l’ho visto chiamarmi anche per nome. Mi ha fatto tanto male..per questo l’ho pressato mettendolo con le spalle al muro ora vorrei riconquistarlo io sto male senza di lui..mi fa peso anche l’aria che respiro. Non importa quanto tempo ci vorrà. Non voglio sposarlo tra due anni come mi disse. Voglio solo amarlo e viverlo con rispetto e totale sincerità.. e soprattutto capire se ne vale la pena e sono ricambiata da parte sua. Ti prego aiutami sono disperata!! Io non mi capacito come sia possibile in poco tempo..ma ha preso tutto di me..dal cuore alla testa. É inspiegabile..ma ne sono innamorata. E lui mi manca da morire. Aiutami per favore.

  82. Ok mi sono convinta a scrivere anche io … la mia storia è un po più travagliata 9 mesi a parer mio bellissimi, mi lascia e comincia un tram tram di situazioni a me, ancora oggi, prive di significato …. sono ormai 3 mesi che provo in tutti i modi a fargli capire che tra noi potrebbe funzionare e lui:
    1) non è finita per mancanza d’amore ma è la relazione che non funziona
    2) non ti amo più
    3) addio per sempre, buona vita ….e dopo due giorni mi contatta con una scusa qualsiasi
    4) restiamo amici???? Se rispondo si…. ci vediamo e mi tratta malissimo rinfacciandomi il passato della nostra storia ogni qual volta io provo ad aprire l’argomento …. se dico NO…. sembra che se ne freghi…..
    MORALE DELLA FAVOLA ha continui atteggiamenti ambigui…. non vuole vedermi, sentirmi e parlarmi ma commenta le cose su fb …… ieri ho esordito dicendo BASTA! O TORNI E RESTI O TE NE VAI PER SEMPRE…..
    lui a 40 anni e mi pare un cretino in questi atteggiamenti…. voi che mi dite????
    io sono combattuta tra il FORSE GLI INTERESSO ANCORA e il ALE, LASCIA PERDERE NON GLIENE FREGA NIENTE…. o.O

    • Alessandr ha 40 anni non è un bambino, ma fa ancra questi giochetti. direi di lasciarlo stare. PNC. Pensa solo a te stessa. Vediamo se lui si sveglia.

  83. Ciao Armonia, ti spiego in breve per un tuo confronto.
    incomincio a d uscire con il mio ex ragazzo verso giugno.
    Tutto benissimo fino a due settimane fa, dove inizia a dirmi che non si sente più attratto. ma che comunque non vuole perdermi e farà di tutto per sistemare la situazione.
    Entrambi credavamo che il problema fosse il poco tempo che ci dedicavamo da soli.
    Settimana successiva organizziamo un pranzo finalmente soli.
    a fine pranzo litighiamo perché propone di raggiungere dei suoi amici.
    Ed abbiamo avuto una discussione molto accesa, dove poi io vado via.
    Il giorno dopo mi chiama e mi lascia dicendomi che non se la sentiva più.
    Io rimango calma e comprensiva.
    Sparisco.
    Lui mi scrive chiedendomi come sto e che non vuole perdere i contatti perché mi vuole bene.
    Io non rispondo a quel messaggio, perché vorrei altro dal mantenere i contatti..
    Ma non sò se è la strategia giusta.
    Grazie!

    • Katia il fatto che lui ti ha detto che non si sente piu attratto da te non và tanto bene. Devi lasciarlo stare affinchè ui possa capire realmente cosa prova con te. E solo con il PNC lo potrai capire seriamente.

  84. Ciao armonia, ti racconto la mia storia con il mio ex.
    Mi ha lasciata 4 giorni fa. Stavamo insieme da quasi 2 anni, e questa è la 4° volta che mi lascia. La prima volta ha fatto uguale a quest’anno: 2 giorni prima della partenza verso una fiera importante di vari giorni, tutto prenotato, mi lascia. Io sto a casa e lui va. La prima volta che mi ha lasciata non ne voleva sapere di ritornare insieme, ma dopo aver visto che mi stavo frequentando con un altro ragazzo, dopo due mesi è tornato. La seconda volta mi ha lasciata a maggio, per una settimana, e la 3° a luglio, dopo un litigio dopo aver scoperto che si sentiva di nascosto con una ragazza. Per farmi tornare, anche se io non volevo, mi ha fatto mille promesse, ovviamente non mantenute, perchè sono ancora qui, da sola. Fino una settimana fa tutto bene, mi diceva ti amo, mi abbracciava. Ma da 5 giorni fa era sempre arrabbiato, era sparito per un giorno, e lunedì inizia a prendermi in giro, a dirmi un casino di cattiverie, ridendo per telefono mentre io ero in lacrime. Presa dalla disperazione mi vedo con sua madre, la stessa sera, che viene a conoscenza di tutte le bugie che il figlio le aveva detto riguardo la nostra relazione. Lui non si è fatto più sentire. Due giorni dopo sono tornata da sua madre per chiederle di lasciarlo andare a fare il viaggio. Ora lui non mi parla, è arrabbiato perchè dice, tramite un amico, che, essendosi arrabbiata sua madre con lui, gli ho rovinato la famiglia, e a un nostro gli ha detto di non volerne più sapere niente, neanche parlarmi, anche se ha poi detto che in questi giorni stava aspettando un messaggio da me. So che dovrei lasciar perdere, anche se ho fatto tanti sbagli io, soprattutto per la gelosia, ma veramente non ce la faccio. Vorrei avere qualche consiglio su come fare, soprattutto per aggiustare tutto, il rapporto con sua madre e rimediare per la mia gelosia compresi, e per riuscire almeno a parlargli. Questa volta ho paura di perderlo veramente, anche se è la quarta volta e mi ha sempre lasciata lui. Ti chiedo veramente qualche consiglio per sistemare tutto, di lasciarlo perdere proprio non voglio. Pensavo di scrivergli lunedì, dopo assere tornato dal viaggio, anche se non so cosa per non peggiorare tutto. Grazie

    • Ari come dico sempre io mai e poi mai mettere in mezzo i familiari per di più le mamme dei nostri ex. Ora l’unica cosa che puoi fare mandrgli un sms di scuse sul fatto familiare e poi sparire con il PNC.

  85. Cara Armonia, torno a scriverti perchè sono davvero disperata.Ho fatto come hai detto tu PNC. Mi mandava un messaggio a settimana,tipo “Ciao cucciola, io ho fatto questo e quello, tu che fai, come stai?” ed io rispondevo qualche tempo dopo frettolosamente. Poi all’ultimo messaggio (17/10/2014) non gli ho proprio risposto. Finiti i suoi messaggi settimanali…. Sono straziata!Sono anche sparita da fb poi però appena ho ricominciato a scrivere o postare qualcosa, ha cominciato a mettere “mi piace” alle mie cose. Ieri ho messo una mia foto recente (in questi ultimi due mesi in cui non ci siamo visti ho perso quasi 20kg – sto davvero male-) e lui eccolo lì a mettere “mi piace”… non so più che pesci prendere. Ovviamente ha ancora le sue cose da me e non accenna nemmeno a quelle.Vorrei capire cosa fare. Sono davvero senza speranza?Nel frattempo lui posta foto sue malinconiche e non ha nessuna. …Che posso fare?Non so più dove sbattere la testa. Scrivergli o contattarlo ora mi sembra sbagliato. Che posso fare. AIUTO!!!! grazie, grazie per avermi letta sin qui.

    • Barb deve essere PNC totale. Lui non deve sapere nulla di te, non deve vedere tue foto e tu non gli devi piu rispondere se vuole ti chiamerà e anche li non risponderai subito ma quando potrai lo richiamerai.

  86. Ciao Armonia, spero tu mi possa aiutare.
    4 anni di storia tra alti e bassi, basata molto sulla lontananza. Sparizioni da parte sua in cui cmq manteneva sempre i contatti telefonici. Tutto questo dovuto a insicurezze sue, molte delle quali relative agli studi/lavoro. A 32 anni ancora non sa che strada intraprendere, mentre io a differenza sua già lavoro. Tutto questo lo ha portato a riversare i suoi malesseri nella nostra storia. Ora da circa un mese . dopo 1 anno trascorso nella stessa città è tornato a casa sua, per intraprendere l’ennesimo corso di studi e in questa occasione mi ha rilasciato dicendo che non sa cosa vuole, che non crede potrà mai essere sereno e di conseguenza rendermi felice. In più la nostalgia di casa e di una famiglia piuttosto “ingombrante” lo mettono in crisi non sapendo se un giorno potrà vivere lontano dal suo ambiente.
    Io a questo punto gli ho detto che sono stufa dei suoi cambi d’idea e di non chiamarmi fino a che non era certo di ciò che voleva.
    Ovviamente (come sempre è stato) ha iniziato dal giorno stesso a mandarmi sms vaghi in cui chiedeva come stavo, che gli mancavo ma che la sua scelta era stata costretta. Alla richiesta di mie spiegazioni sul reale motivo della fine del rapporto però non ha mai risposto.
    Dopo circa 20 giorni di Non Contatto, in cui lui è sparito ed io pure, mi ha rimandato ieri un sms in cui chiedeva come stavo, io ovviamente non ho risposto e di conseguenza il giorno dopo mi ha riscritto chiedendo se mi avrebbe fatto piacere chiacchierare qualora mi avesse telefonato. Di conseguenza gli ho scritto dicendo di non avere risposto al suo sms perchè mi era scappato di mente e che se mai potevamo sentirci un giorno o l’altro.
    Ora tu cosa mi consigli? Quando chiama evito di rispondere? Lo tengo ancora un pò sulla corda?

    Grazie mille

    • mik senti cosa ti vuole dire. fai parlare lui pero. nessuna tua dichiarazione d’amore mi raccomando e nessuna polemica…ok?

  87. Ciao armonia. Mi chiamo Giovanna e ho 18 anni. Innanzitutto complimenti per il tuo blog. Ho bisogno di un consiglio.
    Il mio ex mi ha lasciata 5 mesi fa, dopo quasi 2 anni passati insieme, dicendo di non amarmi più, ma di voler rimanere amici. Penso di aver capito che la rottura è dovuta al comportamento di entrambi: troppe pressioni da parte mia per cose superflue e poche attenzioni da parte sua nei miei confronti. Inizialmente gli ho richiesto più di una volta di riprovare a stare insieme ma ha sempre messo in dubbio il fatto che le cose potessero cambiare e quindi non mi ha mai dato una risposta precisa. Solo un mese dopo mi ha detto di voler restare definitivamente amici e finchè non sono ricominciati i corsi a scuola non ci siamo più sentiti e visti. Da due mesi circa mi ha contattata per messaggio 4/5 volte, ma non abbiamo affrontato l’argomento. Ovviamente ciò che provo per lui non è sparito e notando anche qualche sguardo che lancia ogni tanto, nonostante non ci parliamo quasi per niente, mi sento sempre presa da lui. Cosa posso fare per farlo riavvicinare e magari fargli cambiare idea? Grazie.

    • Giovanna prima di tutto grazie per i complimenti…siete molto giovani e quindi sicuramente lui anche molto immaturo.hai modo quindi di incontrarlo?

  88. Ciao Armonia mi chiamo Francesca ho 25 anni e sono stata l’asciata dal mio ragazzo da una settimana ,dopo una storia di 5 anni di cui 1 anno di convivenza insieme,per il seguente motivo,l’ho sempre acusato nell’ultimo anno che non mi cercava quasi più e lui lunedi 3 novembre dopo la millesima volta che glielo dicevo mi ha detto che non sa più cosa prova nei miei confronti che è già da un anno che sta cercando di capire ma non ci è riuscito e mi ha detto che tutte le volte che era nervoso era per questo motivo perché non gli piaceva questa situazione anche se un 50% di lui vorrebbe stare con me e l’altro 50% no ma non sa perché.Io sono distrutta non posso accettarlo non posso stare qui ad aspettare devo sapere, voglio che mi pensi che inizi di nuovo a provare qualcosa per me,io voglio che torni tutto come prima.è giè una settimana e non si è fatto neancora sentire sono andata a casa a prendere un po di roba ed ho visto che la nostra foto che avevo sul mio comodino non c’è più mentre quelle in sala ci sono ancora aiutami grazie

    • Francesca purtroppo non puoi entrare nella sua testa e fargli pensare quello che vuoi te. Puoi solo attendere che si decida, ma nel frattempo pensa a te stessa…mi raccomando…

  89. Buona sera,il mio nome è Roxyana mi sono lasciata con il mio ragazzo,e non so come fare a farlo ritornare,mi ha lasciato dopo 3 ani senza nessuna spiegazioni,e non so più come comportarmi con lui,se non lo vedo cominciò ad farmi mille pensieri,e pensare male su di lui,so che mi ama come lo amo io,ma come riesco a farlo tornare? Mi potresti aiutare?

  90. Ciao a tutti, volevo prima di tutto fare i complimenti ad Armonia, perché i suoi consigli funzionano davvero!
    Il mio fidanzato mi ha lasciata un mese e mezzo fa. io ero disperata e i primi tempi lo cercavo quasi sempre io… poi, applicando i consigli di questo blog, ho smesso di farmi sentire, non prima di avergli detto chiaro e tondo che, anche se lui pensava che io gli continuassi a morire dietro, in realtà sto pensando solo ad andare avanti con la mia vita.
    Dopo questo “chiarimento” ha iniziato a farsi sentire tutti i giorni, anche più volte al giorno, e a chiedermi di vederci… ora ci vediamo almeno una sera a settimana e stiamo bene come i primi tempi in cui stavamo insieme…
    Ragazze, applicate il Principio del Nessun Contatto, FUNZIONA!

  91. ciao io sono gabriella, il mio ex mi ha lasciato dopo cinque anni. Mi ha detto, dopo un periodo di liti e di mie continue rassicurazioni sul fatto che l’amavo, che non sapeva se mi amava. Non sa se mi ama. Non vuole sentirmi e devo dire che sono riuscita davvero a fare delle telefonate pietose dicendogli cose assurde. Quello che vorrei capire, ora che non ci sentiamo posso avere una possibilità di riconquistarlo?

  92. Buonasera! Il mio nome è Elisa ed è da quasi un mese che il ragazzo che frequentavo ha voluto chiudere il nostro rapporto. Ci siamo frequentati per un anno, senza ufficializzare nulla, perché io ho 17 anni, 18 a dicembre e lui è molto più grande di me. Avevamo deciso di aspettare i miei 18 anni per il fatto della legge. Ci vedevamo molto poco a causa del suo lavoro e della lontananza.. non abitiamo nella stessa città! Ultimamente ha voluto allontanarsi e chiudere, perché dice che non è il momento, e forse ha ragione.. negli ultimi mesi si è allontanato non rispondendomi spesso ai messaggi e a scrivendomi molto poco, non si è comportato molto bene.. anche se quando ci siamo visti l’ultima volta è stato, come sempre, dolce, gentile, dimostrandomi il suo interesse. Avevo cominciato ad “assillarlo”, gli scrivevo tutti i giorni perché non era mai chiaro e non sapeva cosa fare.. ho notato che, facendo così, si allontanava sempre di più.. e alla fine ha deciso di voler chiudere.. lasciandomi una porta aperta, una speranza! Ha sempre detto di aver deciso di chiudere PER ORA.. dicendo, appunto come ho scritto prima, che forse non è il momento adatto.. inoltre ha voluto chiudere anche per il lavoro che non gli permetteva di vederci, anche per la lontananza! Ma ha detto che tra qualche mese tutto sarà più comodo.. anche per il fatto dei 18 anni. Io gli ho detto esplicitamente che non lo ricercherò più, e lui ha risposto che non vorrebbe questo! Gli ho anche detto che sceglierà lui se ricercarmi o meno, sempre se vorrò ancora, e lui ha risposto che sottostarà al mio volere! Ora è quasi un mese che non ci sentiamo.. io ci soffro! Lui non so.. non so quello che fa e nient’altro. Non so cosa fare, mi sono promessa di non cercarlo più, finchè un giorno, se vorrà, lo farà lui.. secondo te cosa posso fare? potrà esserci seriamente una speranza che torni da me, magari fra qualche mese? Inoltre sabato prossimo lo vedrò.. andrò a un concerto.. e so che verrà anche lui.. non so se ci parlerò.. non so neanche se mi saluterà! io spero di si! Se dovessi parlarci, come devo comportarmi? Devo riuscire a non mostrare arrabbiatura nei suoi confronti? Perché sono anche un po’ arrabbiata.. Grazie.

    • Ciao Elisa,
      non essere arrabbiata, anche se la rabbia è il sentimento che in questi casi è il più naturale e automatico. Lascia che sia lui a prendere in mano la situazione, a fare il possibile per tenerti vicina, da lì capirai se è davvero quello che lui vuole.

  93. CIAO ARMONIA ,HO 37 ANNI MI E’ SUCCESSA UNA COSA STRANISSIMA, UN RAGAZZO MOLTO PIU GIOVANE DI ME MI HA RINTRACCIATO CON DEI MESSAGGI SU WHATTSUPP E DOPO POCO NONOSTANTE LE MIE RETICENZECI SIAMO INCONTRATI LUI MI MANDAVA MESSAGGI MATTINA POMERIGGIO SERA BUONGIORNO BUONANOTTE ETCC., ERA PARTITO IN QUARTA ABBIAMO FATTO L’AMORE STREPITOSO TUTTO NATURALE CI SIAMO RIVISTI IDEM POI HO NOTATO CHE LUI SI ERA ALLONTANATO ALLORA HO CHIESTO SE ANDAVA TUTTO BENE E LUI MI HA RISPOSTO CHE ERA SOLO PRESO DIU PIU DAL LAVORO , CI SIAMO RIVISTI SIAMO ANDATI A CASA MIA SU RICHIESTA DI LUI E ABBIAMO RIFATTO LAMORE IN PIU COCCOLE MASSAGGI ABBIAMO PARLATO DEI NS. PROBLEMI TUTTO QUESTO IN UN MESE IL GG DOPO SPARITO NON RISPONDE NON SO IL PERCHE GLI HO PERSINO CHIESTO CHE NON C’ERA NESSUN PROBLEMA SE FOSSE STATO SOLO PER SESSO NIENTE DI NIENTE CANCELLATA E NN SO IL PERCHE

    • Ciao Rachele,
      capita spesso che gli amori siano fugaci, che ci siano impeti di passione che bruciano presto e lasciano, appunto, solo cenere di quel rapporto. In un solo mese è possibile stabilire un contatto, ma non costruire un rapporto di fiducia. Se in quel mese sei stata felice e ora lui non dovesse presentarsi di nuovo, cerca solo di accettare questa situazione così com’è senza cercare troppe spiegazioni che potrebbero portare con sè paranoie. Conserva il ricordo dei momenti felici e sii positiva, ne avrai altri.

  94. BLOOM,
    IERI PER CASO CI SIAMO RIVISTI ANCHE S EIN MEZZO AD ALTRA GENTE LUI SUL POSTO DI LAVORO CI SIAMO GUARDATI SPESSO E’ STATO STRANO PERO’ LUI MI CERCAVA YRA LA GENTE , MI STO SFORZANDO DI NON MESSAGGIARLO SECONDO TE STO FACENDO BENE, TANTO PIU SO DI RIVEDERLO SEMPRE NELLE SOLITE MODALITYA MERCOLEDI PROSSIMO COME MI DOVREI COMPORTARE PER CERCARE DI RIATTIRARE LA SUAATTENZIONE GRAZIE

    • Ciao Rachele,
      secondo me devi avere pazienza e cercare di non mostrare che hai voglia o bisogno di contattarlo, prenditi un po’ di tempo e pensa a cosa tu vorresti davvero da lui.

  95. Ciao Armonia.. Sono stata lasciata a ottobre dopo 3 anni di storia, fatta di momenti felici e di litigate, ogni persona ci diceva che eravamo belli, innamorati. Lui mi ha lasciato perché non vuole più essere fidanzato, si vuole divertire perché secondo lui a 26 anni ancora è l età del divertimento. Io ci sono stata male, fino a 3 giorni fa l’ho preso a brutte parole perché ero delusa, anche perché io ero incinta e non lo abbiamo tenuto e anzi lui se n è fregato, chiedendomi scusa.
    Io ieri gli ho scritto un SMS in cui accettavo i suoi motivi e gli ho detto che ho avuto una cosa piacevole e che gliela avrei detta appena ci saremmo rivisti e sono sparita. Lui è da ieri che vuole saperla, anche stamattina mi ha scritto di spiegargli ma io non l’ho cercato.
    Secondo te sto facendo bene? Inoltre questa tattica può funzionare o sto perdendo solo tempo a cercare di riconquistarlo?

    • Ciao Giorgia, nel mio ebook trovi i consigli per provare a riconquistare il tuo ex. Quindi se tieni a lui puoi provare a seguire i miei consigli per riconquistarlo. Ma scusa davvero la sincerità, ne vale davvero la pena? Vale davvero la pena inseguire qualcuno che non i fatti non dimostra il suo amore e ha obiettivi evidentemente diversi dai tuoi? Ti invito a leggere il mio ultimo articolo sull’amore amore e a riflettere su cosa vuoi veramente per te stessa…

  96. Volevo raccontare la mia storia e avere dei consigli .
    Io e il mio ex siamo stati quasi 4 anni insieme , lui aveva una dipendenza da gioco che io ho sempre cercato di fargliela capire , proponendogli un centro di cura , ma non ne ha voluto sapere . L ultimo anno L abbiamo passato un po a litigare per questa sua dipendenza , ma non solo , ero abbastanza stressata anche io per una situazione familiare non delle migliori tra malattie ,lutti ,litigi , e poco amore dimostratomi da quest’ultima .
    Mi sentivo inferiore anche per miei problemi di salute che non mi permettevano di fare una vita giovanile come tutti i giovani vorrebbero e mi incolpavo che non la facesse nemmeno lui , ma lui mi diceva sempre che non era un problema , da un po mi chiedeva invece di andare a ballare e io ero molto triste e lui per questo motivo non c’è’ mai andato , ma non uscivamo più , dormivamo sempre insieme , ma mai un uscita , stavamo diventando un po depressi senza rendercene conto .
    Un altro problema è che a volte criticavo la sua famiglia e litigavo anche con loro , ma ci vogliamo un gran bene erano litigi stupidi , loro mi trattano tutt ora come una figlia mi fanno regali mi chiamano spesso , e anche io dimostro più che posso a loro . Sono due mesi che ci siamo lasciati , sono andata da una psicologa per parlarne e ho capito analizzandomi che io criticavo la sua famiglia perchè la amavo troppo perchè vorrei anche io una così , mi fanno sentire amata protetta importante … Durante questi due mesi ci siamo visti , baciati, fatto L amore , mi diceva che aveva bisogno di stare un po da solo che aveva capito di non amarmi e che tra un po di mesi gli sarebbe passato … Adesso sono 10 giorni che non ci vediamo e sentiamo X nostra decisione ma io voglio riconquistarlo , perchè so che lui non ha mai capito fino in fondo che io se a volte sono stata antipatica era rabbia non verso di loro ma perchè volevo quelle attenzioni dalla mia famiglia … E mi dispiace perdere lui e tutta la sua famiglia , so che lui non mi contatterà ma so che devo fare qualcosa per farlo avvicinare …

  97. Ciao Armonia,
    mi chiamo Irene e dopo una relazione durata 7 anni, io mi ritrovo persa, piena di sensi di colpa e fortemente delusa.
    Ci siamo lasciati a ottobre, o meglio ci siamo “persi” e la cosa è partita da me (che non mi sono più fatta sentire) perché ero confusa e scontenta del suo comportamento, volevo che mi facesse sentire importante e invece c’era sempre qualcosa prima di me e di noi, a suo dire cosa non vera, ma il punto è proprio questo, la mancanza di comprensione e comunicazione reciproca, che è come “saltata” come una lampadina che si fulmina.
    In seguito, l’ho incontrato una sera, il 27 novembre scorso, dove abbiamo parlato frettolosamente e litigato. Lui mi ha chiarito che era tutto finito tra noi per lui solamente per messaggio, il 1 dicembre scorso, e da lì le cose sono degenerate, dato che lui ha un’altra adesso, (nonostante dicesse anche ai nostri amici di non avere nessuno e di avere ancora dei sentimenti per me).
    Questa ragazza è di un’altra città, e si sono conosciuti al mare quando erano adolescenti, a 17 anni credo, il classico amore estivo, e lei si è anche rifatta viva con lui nel 2010, quando stava con me, senza esito.

    Queste ultime settimane per me sono state pesanti, dato che li ho visti insieme il 10 gennaio scorso nella mia città e da lì è cominciato il calvario per me.
    Tre settimane fa l’ho chiamato disperata, chiedendogli lei chi è per lui e se ne è innamorato, lui mi ha detto che non mi deve interessare, che ormai tra noi le cose non andavano, che non è più innamorato, anche se io non credo minimamente alle sue parole.. io lo amo ancora e non so cosa fare… secondo te non ho più speranza vero? Comunque non mi sono più fatta viva e non ho intenzione di farlo.

    • Ciao Irene, credo che tu abbia fatto la cosa migliore a non farti più viva. Se lui ti ama ancora troverà il modo per tornare da te…altrimenti devi accettare il fatto che probabilmente non eravate fatti l’uno per l’altra. Molto spesso si sta insieme per abitudine e si finisce per provare solo risentimento quando le cose non vanno. Per questo ti invito a leggere il mio ultimo articolo sull’amore che spero possa esserti d’aiuto per riflettere su cosa vuoi veramente.

  98. Ciao Armonia….sono una ragazza di 32 anni. 8 mesi fa ‘ mi sono messa con una persona che già conoscevo da 10 anni. Lui separato con un figlio.sono stati 8 mesi stupendi…mai litigi tutto quello che facevamo era speciale.e’arrivato anche a dirmi che mi amava. Poi lui una settimana fa’mi dice che non riesce a darmi quello che mi dava prima…non crede di amarmi…ti premetto che sta’passando un periodo stressante…sta’perdendo il lavoro e problemi economici. Non posso pensare che nell’arco di così poco tempo sia svanito l’amore??dice che io sono bellissima così e che non ho nessuna colpa….dopo una settimana ci siamo rivisti ieri perché lavoriamo nello stesso centro commerciale…mi ha fatto salire in macchina e mi ha abbracciato forte dicendomi che mi pensa tutti i giorni che guarda le nostre foto e che gli manco tanto.ma con questo non vuole che io mi illude. Ha detto che ora è così. ..cosa devo fare?mi sento persa senza di lui!!!grazie

    • Cara Vale, purtroppo la vita ci pone difronte a scelte difficili, non sempre è facile seguire il proprio cuore. Ora immagino quest’uomo con un figlio e che, da quello che mi dici, sta perdendo il proprio lavoro. Penso ad un giovane padre che preferisce soffocare i suoi sentimenti verso una giovane donna…bellissima, libera, con tutta la vita davanti perchè forse non sa cos’altro fare. Forse ha paura di avere poco da offrirti e preferisce farti credere di non amarti più piuttosto che tenerti legata a lui…L’unica cosa che puoi fare, se tieni a lui veramente, è aspettare che lui esca da questa fase difficile; vedrai che il vero amore alla fine trionferà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here