Sei Gelosa?

Molte donne pensano che in un rapporto di coppia se uno dei due partner non è geloso, vuol dire che non ama veramente la sua metà, come se amore e gelosia in fondo coincidessero. La conclusione di una tale premessa naturalmente è questa: se ami una persona, non puoi non essere geloso.

La Prova d’amore

Questo modo di pensare è diventato un luogo comune.

A volte quindi si pensa addirittura che dimostrare la propria gelosia sia una specie di prova d’amore verso il partner, per cui si tende a manifestarla chiaramente o addirittura platealmente. Questo presupposto e l’atteggiamento che ne consegue sono però frutto di ingenuità e di superficialità, e spesso portano prima alla crisi e poi alla fine di un rapporto.

Amore: fiducia e libertà

“Se ami qualcuno, lascialo libero” dice Sting in una sua famosa canzone. Ascoltiamola…

Questo verso da solo, come spesso succede con la poesia, senza troppe analisi o spiegazioni, dice già tutto sul rapporto tra amore e gelosia. Ma per chiarire meglio il suo messaggio proveremo a spiegarlo razionalmente

Questo verso ci dice fondamentalmente due cose:

  • Se ami veramente un uomo non puoi non avere fiducia in lui, e quindi non puoi sorvegliarlo come se fosse un figlio o uno schiavo; lui dev’essere libero di fare quello che vuole, perché voi siete sicure che lui vi ama e quindi: o non vi tradirà, o, se si invaghirà di un’altra donna, ve lo dirà chiaramente senza costringervi a “sospettare”…
  • Il vero amore nasce solo per libera scelta, senza costrizioni e senza “impegni” precostituiti; non si può “pretendere” che una persona ci ami, bisogna sempre lasciare che amarci sia una sua libera scelta, continuamente e spontaneamente rinnovata. Il rischio di perdere un amore va accettato con coraggio e nobiltà e fa parte in pieno del “gioco amoroso”. Se io impedisco al mio amore di essere totalmente libero, vuol dire che voglio “possederlo”, come se fosse un oggetto.

Per questo spesso la gelosia rovina i rapporti d’amore. Appena essa appare un amore smette di essere libero e sciolto e diventa rigido, fisso, statico.

Siccome la libertà personale è un bene primario, la persona oggetto della gelosia non potrà rinunciarvi mai del tutto e allora, per riuscire a praticarla senza mettere in crisi la coppia, comincerà a mentire, a fare le cose di nascosto.

Questo verrà intuito dalla partner gelosa, che vedrà così aumentare i suoi sospetti e la sua gelosia, anche se di fatto l’uomo che mente lo fa solo per difendere la propria autonomia e non per fare chissà cosa con altri partner.

Si entra così in un circolo vizioso: più si è gelosi e più il partner mente o nasconde; più il partner mente o nasconde e più si è gelosi. Alla fine di questo circolo vizioso il partner oggetto della gelosia si sentirà ossessionato e comincerà a distaccarsi, finché, conoscendo altre donne più tranquille e meno ossessive, si troverà meglio con loro che con voi, e quindi finirà per sceglierne una come nuovo partner.

Insicurezza: gelosia ossessiva

La fonte principale della gelosia è l’insicurezza. Se io non sono sicura di me, della mia capacità di attrarre gli uomini, delle mie capacità di rapporto e di comunicazione in generale, è logico che avrò paura di ogni rivale, in quanto mi sentirò inferiore alla maggior parte delle donne che il mio amore può incontrare nella vita.

Ma attenzione: se io mi lascio andare a questa paura, la mia insicurezza aumenterà. La paura di perdere il partner provocherà gelosia ossessiva e quindi una forma di rifiuto da parte del partner stesso. E questo rifiuto aumenterà la nostra insicurezza.

Come curare l’insicurezza: il Rischio

Per aumentare la propria sicurezza e quindi riuscire ad essere meno gelosi, bisogna per forza rischiare. Bisogna mettere sempre in conto la possibilità di perdere il proprio uomo e pensare che può succedere a noi come può succedere a tutti. Bisogna pensare che se succederà non sarà la morte di nessuno: si soffrirà un poco (o molto), ma alla fine in qualche modo la vita ripartirà e noi troveremo un altro amore.

Se ci abituiamo a questo pensiero, tutto cambierà. Non penseremo più che, perdendo il nostro LUI, tutto sarà finito per noi e vivremo il rapporto con più leggerezza. Questo, oltre che far star meglio noi, farà star meglio il nostro partner, che sarà felice di stare con una donna libera e sicura, non ossessionata dalla possessività come molte altre donne che ha incontrato.

Per concludere un’ultima sfumatura del ragionamento: dal momento in cui sei gelosa, e quindi insicura, scadi subito agli occhi del tuo uomo. Lui infatti, come tutti, preferisce le persone sicure a quelle insicure e interpreterà come forme di debolezza le tue manie possessive.

Se un uomo vuole (o deve) tradirti, lo farà a prescindere dal tuo comportamento e dalla tua “sorveglianza”. Anzi, la possessività lo farà sentire oppresso, prigioniero, e quindi lo spingerà a cercare l'”evasione”. Viceversa, se dimostrerai comprensione, o addirittura indifferenza, rispetto alla sua  libertà e alla sua autonomia, lui si sentirà non abbastanza amato, per cui sarà spinto a fare di tutto per riconquistarti ogni volta.

La fiducia perciò (e quindi l’assenza di gelosia) è un’arma a doppio taglio: da una parte fa sentire il tuo “lui” amato e stimato; dall’altra ti fa sembrare ai suoi occhi più forte e più sicura, e quindi più desiderabile.

Condividi
Articolo precedenteCosa è il PNC – il Principio del Nessun Contatto come strategia di riconquista e di volo
Prossimo articoloAMORE E ZODIACO – Gli astri possono influenzare l’amore? (Prima parte)
Armonia ama l’amore e ha un'azione trascinante sugli altri grazie al suo innato ottimismo e all'atteggiamento fiducioso che ha verso la vita e verso gli uomini. Seguimi e ti coinvolgerò nell’euforia della mia positività. Darai così una svolta alla tua esistenza e ti sentirai in perfetta armonia con l’universo dell’altro sesso. Sarai una amante equilibrata e allo stesso tempo sfrenata! Armonia non sopporta la donna insicura, diffidente e che si piange addosso. Voglio salvarvi da questo vortice di negatività dove vi siete rifuggiate per paura di soffrire. Vivere è sperimentare quindi non restate immobili a meditare sul senso della vita. Vivete la vita amandola e tutto sarà più facile. La mia frase: l'amore non si vanta, non si comporta in modo sconveniente e non cerca il proprio interesse, ma gioisce con la verità: tutto crede, tutto sopporta, tutto spera!

13 Commenti

  1. buona sera…io vorrei tornare con il mio ex..ma nn so come riconquistarlo..lui e cocciuto nn mi ama piu e dice che sta bene solo…molto presto credo che ci incontrerremo x una serata come comportarmi?

  2. Era una storia da far invidia …hanno invidiato in molti.mi diceva di amarmi più della vita stessa…amava così tanto che mi ha chiesto di sposarlo.abbiamo cominciato la convivenza.ed e’ stato stupendo..in 2settimane qualcosa è’ cambiato.all improviso aveva bisogno di stare da solo,di riflettere ecc…..lo lasciato andare.perche mi ha detto che non mi amava più.che non Sto arrivando! Cosa era successo,che darebbe tutto per essere innamorato di me,perché una donna così non troverà mai….ora abbiamo un rapporto da amici….che amarezza…mi accompagna a casa dopo il lavoro,siamo andati a mangiare una pizza ieri…ma poi un bacio sulla guancia e un “ciao “…io però vorrei …vorrei che siamo di nuovo NOI.

  3. Quello che non riesco a capire e’ come ma sopratutto quand’e’ successo….e perché ? Abbiamo molte cose in comune,c’era il rispetto,la comunicazione,eravamo spalla di appoggio uno per l’altro…veramente,mi ha trattato fino all’ultimo minuto da persona più importante della sua vita.non posso dire che ha un alta,perché comunque sta sempre a disposizione per qualsiasi cosa.non importa se giorni di festa o in settimana..non capisco.e mi fa saltare il cervello.

  4. Mi ha detto esattamente questo : io darei la vita per te.ti voglio un mondo di bene…allora io ho fatto la domanda diretta :non mi ami più?.e lui ha risposto NO.ha detto che non Sapeva Nemmeno lui cosa successo. E perché. .che non me lo meritavo questa sofferenza.e che vorrebbe provare ciò che sentiva prima….ha detto che vorrebbe stare da solo per fare chiarezza nella sua testa….ma è passato un mese.ancora fa le pulizie….

  5. A volte vorrei mettere fine .chiudere questa storia assurda.ma poi penso che aspettare vale la pena.noi non siamo piu’ dei ragazzini.abbiamo una certa età…e so riconoscere uomo buono..non uno di quelli che vola da un fiore all’altro..però mi fa male da morire….quando mi da quel bacio sulla guancia.cosa devo fare???.

  6. Ciao armonia ho bisogno di un consiglio sono terribilmente confusa amo un uomo impegnato che giuradi amarmi e ho paura di tutto da quando sto con lui l insicurezza mi assale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here