Tutto  (o quasi tutto) quello che dovete assolutamente sapere a proposito del metabolismo

Quante donne si lamentano del fatto che non riescono più a dimagrire nonostante diete restrittive, palestra e quant’altro?

Probabilmente non si sono mai preoccupate di capire l’importanza di tutti i processi metabolici dai quali dipende la nostra forma fisica e il benessere

Che cosa si intende per metabolismo?

Tutto l’insieme dei processi biochimici che influenzano la velocità con cui il nostro fisico brucia le calorie assunte trasformandole in energia. Più è veloce e più riusciremo a conservare un corpo asciutto senza troppi sforzi.

Il metabolismo basale

Durante la digestione e con l’attività fisica bruciamo grasso e calorie. La buona notizia è che continuiamo a bruciare anche quando siamo a riposo o non facciamo intense attività, la capacità che ha l’organismo di bruciare anche a riposo è il cosiddetto metabolismo basale.

La velocità del nostro metabolismo basale determina la capacità che abbiamo di bruciare grassi e calorie anche a riposo.

Da cosa dipende la velocità del nostro metabolismo?

Sicuramente incide tantissimo il nostro patrimonio genetico ma entrano tantissimi altri fattori in gioco, quali: le nostre abitudini di vita quotidiana, lo stress, e naturalmente la nostra alimentazione. Dunque è possibile dare una sferzata al metabolismo modificando il nostro stile di vita e assumendo abitudini più sane. Vediamo in che modo.

Cosa fare per accelerare il metabolismo

Non esistono pasticche magiche che incrementano il metabolismo una volta per sempre, né soluzione rapide. Non c’è modo migliore se non protrarre delle buone abitudini nel tempo, vi aiuterò svelandovi tutto quello che c’è da sapere per dare una spinta al vostro metabolismo.

Uno stile di vita più sano

E’ la risposta a molti problemi e solo cosi il nostro organismo sarà in grado di assimilare meglio tutti i nutrienti.

Molti sottovalutano l’importanza del modo in cui assimiliamo i cibi e di quanto le nostre abitudini scorrette possa influenzarlo.

Cose da evitare

  • Eccesso di cibi preconfezionati e di zuccheri semplici.
  • Scarso riposo:
    durante il sonno il corpo si autorigenera, se ci si riposa poco e male la salute di un individuo e l’efficienza fisica ne risulteranno gravemente compromesse.
  • Eccesso di stress:
    lo stress favorisce la produzione di un ormone chiamato cortisolo che oltre ad accelerare il processo di invecchiamento fisico, accelera l’aumento di peso con l’avanzare dell’età.
  • Diete restrittive:
    Qui va sfatato il falso mito che solo ricorrendo a diete restrittive si dimasgrisce. Vi stupirete di scoprire che è esattamente il contrario: sottoponendovi a diete punitive al contrario il metabolismo rallenta per impedirci di consumare troppe calorie facendo in modo di intaccare il meno possibile le nostre “scorte di grasso”; questo avviene per l’ istinto di sopravvivenza che il corpo possiede naturalmente.
  • Alimentazione e ritmi sregolati
    Cercate di rispettare per quanto più potete dei ritmi regolari sia per quanto riguarda i pasti principali, sia il riposo. Anche questo aiuterà il vostro corpo a non accumulare tossine.
  • Bevete sempre molta acqua
    Evitate di protrarre per troppo tempo diete iperproteiche che rischiano di autointossicare il fegato a causa dell’eccesso di grassi saturi. Aiutatevi con tisane a base di cardo mariano, cicoria e tarassaco.

Tips per dare una marcia in più al metabolismo

  • Varietà: non mangiate sempre le stesse cose, evitate di annoiare voi e il vostro metabolismo, scegliete il più possibile alimenti freschi come frutta secca e verdura. Imparate anche a leggere le etichette di biscotti, e sostitutivi del pane e assicuratevi che gli ingredienti siano semplici e naturali.
  • Movimento e respirazione:, aFate regolare attività fisicanche poca ma costantemente. Non è importante quanto vi sforziate. Non è assolutamente necessario stressare il proprio sistema cardio-vascolare. Anche 20 minuti al giorno di camminata veloce,se protratti nel tempo fanno miracoli. Non sottovalutate il potere dello stretching: acquistate un libro sull’argomento, andate al parco e imparate a respirare correttamente. Imparate la respirazione addominale, cambia la postura, e  influenza la digestione.
  • Fate almeno 3 pasti al giorno,( l’ideale sarebbe se fossero intervallati da 3 spuntini)Non saltate i pasti per nessuna ragione, anche se avete strafatto il giorno prima. Evitate di rimanere a digiuno per più di 5/6 ore, è controproducente e intossica l’organismo oltre a rallentare i processi metabolici. Anche se il pasto precedente è stato eccessivo, mangiate comunque qualcosa di leggero, ad esempio un insalata depurativa, un minestrone o una macedonia di frutta.
  • Mangiate tutti i giorni almeno 10 gr di proteine entro le 10 di mattinao entro due ora dal risveglio. L’importanza della colazione nel nostro paese è sottovalutata e viene spesso ridotta a un cappuccino al bar, che è la cosa più indigesta che si possa ingerire a stomaco vuoto.Potete mangiare due fettine di prosciutto, del salmone con pane integrale, un uovo sodo o se non vi piace il salato yogurt cereali e un frutto andranno comunque bene.

Inziate fin da subito, non è mai troppo tardi per prendersi cura del proprio corpo.

Divertitevi a scoprire i supercibi che vi aiuteranno a mantenere il benessere e una eccezionale forma fisica.

Ecco una lista dei SuperCibi:

Broccoli, cereali integrali, avena, fagioli, peperoncino, mele, arance, mandorle, zenzero, tutte le spezie, lattuga e verdure a foglia verde, avocado, cipolla, frutti di bosco, bacche, frutta secca, spinaci, proteine magre(pollo e tacchino), latte di soia.

 

Nell’ebook vi svelerò molti altri segreti su come recuperare e mantenere una forma smagliante!

 

Condividi
Articolo precedenteLezioni di make up – Come si applica il fard e un pò di storia
Prossimo articoloCapelli Grassi > I Rimedi Fai da Te
Venere è una delle principali dee romane e la sua figura è associata all’amore, alla bellezza e alla fertilità. Venere è perfettamente consapevole della sua bellezza e sa come gestirla per far cadere tutti gli uomini ai suoi piedi. Il suo ruolo è quello di aiutarvi a scoprire la dea che si cela in ognuna di voi per rendervi irresistibili. Vi condurrà passo passo nel magico mondo della bellezza e vi insegnerà con preziosi consigli a prendervi cura del vostro aspetto fisico, del vostro stile di vita e vi insegnerà a viziare voi stesse come una vera dea! Venere è capricciosa e volitiva e non permette a nessun uomo di trattarla senza rispetto tanto che nessuno è mai riuscito a resistere al suo fascino, eccetto un giovane di rara bellezza chiamato Narciso che fu l’unico a ignorarla. Venere sdegnata dal suo rifiuto lo condannò a soffrire per un amore non corrisposto. Il giovane si innamorò della sua stessa immagine riflessa nell’acqua e si lasciò morire annegando per raggiungere quell’amore impossibile. Come vedete, Venere non accetta sconfitte, seguendo i suoi consigli sarete delle dee vincenti nella vita e con gli uomini!

2 Commenti

  1. Ciao Venere!
    Grazie mille per questo magnifico articolo, l’ho trovato davvero interessante e utile! Sto incominciando a seguire i tuoi consigli ma spesso mi capita di saltare i pasti perchè lavoro troppo cosa mi consigli di pratico e veloce da mangiare per evitare di stare a digiuno?

    • Ciao Sandra,
      La cosa migliore sarebbe se tu riuscissi a prepararti la sera prima, un’insalata oppure un panino con pana di segale del tacchino, un cucchiaio di ricotta e rucola da portare in ufficio con te.
      In assenza di tempo ti consiglio comunque le barrette energetiche della zona, che sono un buon modo per non saltare il pasto ed assicurarsi tutti nutrienti velocemente.
      Porta anche con te una manciatina di noccioline o mandorle come snack a metà mattina o metà pomeriggio!
      PS: non dimenticarti di bere tanta acqua!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here