Gli uomini da evitare

Nessuna di noi può sapere in anticipo di chi si innamorerà o quando, ma occorre tenere bene a mente che per fare la scelta migliore è necessario sapere cosa non si vuole e/o tutto quello che non si deve desiderare, pena la nostra dignità.

A tutte noi è capitato di cedere alle lusinghe di un perdente almeno una volta nella vita per vari motivi:

  1. Per sfinimento, il poveretto ha insistito per anni che alla fine avete ceduto
  2. Per debolezza: stavate attraversando un periodo triste della vostra vita che appoggiarvi a qualcuno vi sembrava l’unica via d’uscita.
  3. Per solitudine: non fate mai l’errore di volere a tutti i costi un uomo nella votra vita solo perché vi sentite sole, la reale solitudine è permettere a un tizio qualunque di entrare nella vostra vita senza che egli abbia gli strumenti né la voglia di rendervi felici.
  4. Perché siete sistematicamente attratte da perdenti, gente con problemi, belli e dannati, questo è riconducibile alla vostra infanzia ( cosi dicono gli psicologi) e al rapporto che avete avuto con i vostri genitori. Cortesemente cercate di evitare di scadere nella sindrome della crocerossina, non succede mai che si riesca a salvare qualcuno da se stesso. Ognuno deve provvedere a salvarsi da solo e poi semmai a trovarsi un partner!

La scelta di un uomo va gestita come un affare, è proprio come scegliere di fare un grosso investimento, come acquistare un immobile per esempio.
Comprereste mai una casa ipotecata? Oppure una per la quale dovreste investire il triplo dei soldi per ristrutturarla? Non credo…dunque scegliete un uomo già ristrutturato e sistemato, che sia apposto con la sua vita. Non sta a voi sistemargli la vita, né aiutarlo. Finirete entrambi nel baratro e finirà anche la vostra relazione.

La selezione è essenziale: dovete imparare a discernere, a escludere a priori o a godervi il momento se  è quello che volete, ma poi scappate via.

Non è pensabile una relazione seria e nemmeno semi-seria con sfigati nullafacenti, narcisisti egomaniaci o peggio potenziali alcolizzati e consumatori abituali di droghe.

Nemmeno se vi si presenta qualcuno bello come il sole, anche se vi piace veramente, lasciatelo andare ( potete tenerlo solo per una notte se riuscite a non farvi coinvolgere) ma se non è davvero la persona giusta, scappate via, eviterete un sacco di grane, lacrime e inutili sofferenze.
Siamo qui per questo, non dovete soffrire, nessuno vi paga per prendervi cura di un disgraziato, piuttosto, se avete voglia di fare del bene, adottate un cucciolo!

Uomini da evitare come la peste

  • I perdenti senza ambizioni.
    Due cuori e una capanna.  Credete che sia una bella prospettiva per il futuro? Se pensate di trasferirvi su un isola deserta col vostro amore a vendere banane, questo avvertimento non vale per voi; se invece volete vivere una vita dignitosa e avere accanto qualcuno che come minimo sia in grado di pagare le bollette o un mutuo e che abbia delle prospettive nella vita, incominciate a indagare sulle sue ambizioni:
    Se sono studenti, chiedete cosa studiano e cosa vorrebbero fare nella vita, è facile capire chi non ha nessuna voglia di lavorare: escludetelo e passate avanti.
  • Gli artisti sono esseri assolutamente affascinanti, meravigliosamente romantici ma anche se hanno del talento, spesso si crogiolano sognando ad occhi aperti con le mani in mano che qualcuno li scopra prima o poi. Escludete anche loro. ( So di essere cattiva ma lo faccio per il vostro bene)
  • Gli uomini sposati Attenzione a questa categoria, perché spesso oltre a essere sposati sono anche bugiardi patentati, infatti spesso si dimenticano di far presente il loro status perché vogliono solo assecondare il loro desiderio di flirtare con tutte. Molti loro hanno l’infedeltà impressa nel DNAe se tradiscono le loro mogli, anche se riuscirete a  portarglieli via, prima o poi tradiranno anche voi. (tenete sempre a mente un concetto fondamentale: nessuna/o puà cambiare un uomo se non egli stesso) Sedurre e rubare un marito a un’altra donna, vi porterebbe solo un sacco di guai, anche se ci riuscirete, sarete sempre una sfasciafamiglie. Troppi pettegolezzi, troppo stress. Perché sottoporsi a queste torture ancor prima che una vera e ufficiale relazione abbia inizio?
    Non avete idea di quanto il Karma possa essere cattivo…ma forse potete risucire a capire quanto riesce a esserlo una donna a cui qualcun’altra ha portato via il marito. Lasciate perdere, datemi retta!
  • I tirchi
    Chi è tirchio di portafoglio solitamente lo è anche coi sentimenti.
    Non è una regola generale ma solitamente succede così. Non deve essere necessariamente ricco: la generosità e nobiltà d’animo non si quantificano in denaro ma chiunque è in grado di  fare uno sforzo, soprattutto se è interessato sinceramente.Un avaro meschino che conta gli spiccioli per mettere i suoi risparmi sotto al materasso incapace di apprezzare le gioie della vita, dovrebbe essere condannato a restare solo.
    Indubbiamente la felicità nè il cuore di una persona si comprano col denaro ma se debitamente utilizzato può addirittura arricchirci dentro, permettendoci di fare esperienze e viaggi meravigliosi che ci riempiranno il cuore di gioia.
    Mia madre dice sempre che  i soldi spesi in viaggi e in shopping gratificante sono risparmiati in salute e sono più potenti di qualunque antidepressivo.  Meglio fare shopping e viaggiare che spendere soldi dall’analista, non siete d’accordo?
  • I falsi
    E’ facile capire e smascherare un imbroglione: cercherà di portarvi a letto al primo appuntamento e non sarà più di tanto interessato a quello che avete da dire.  Lo sorprenderete facilmente a guardare le altre mentre magari è seduto al tavolo con voi e se oserete accettarlo e vi metterete insieme a lui siete condannate eternamente alle corna. Vi piace l’idea che il vostro uomo vada a letto con altre donne contemporaneamente? Non credo che siate masochiste fino a questo punto. Disfatevi di lui il prima possibile.
  • I narcisisti egocentrati
    Tutto ruota intorno a lui e il suo tempo sembra prezioso mentre il vostro non vale un granchè a meno che non sia utilizzato per vedere lui o per qualcosa che gli torna utile? Scappate via, subito!
    Soltanto quello che fa lui è importante? Voi non esisterete mai per lui, se non  per soddisfare il suo ego.L’egocentrico ha un ego microscopico camuffato: vuole convincere gli altri e sé stesso della sua superiorità. ( nonostante sia il primo a dubitarne)  Si dichiara sempre impegnato anche se lavora solo 4/ 5 ore al giorno. Quando sta con voi vi dà l’idea che vi stia facendo una grossa concessione? Via!! A gambe levate.Questi personaggi non sono soddisfatti di loro stessi, né mai saranno in grado di soddisfare una donna.
  • I Gelosi con manie di controllo
    Dietro a una gelosia morbosa  che si manifesta dopo poco tempo si possono nascondere alcune delle più comuni patologie mentali. Solitamente chi è ossessivamente geloso lo è perché attribuisce agli altri i suoi pensieri e i suoi comportamenti, dunque potrebbe essere il primo a tradirvi o nascondere motivi reali per cui dovreste essere voi ad essere gelose.Tutto ciò che è morboso non è mai presagio di serenità. Mollatelo senza pietà oppure correrete il rischio che faccia ammalare di gelosia anche voi.
  • Bevitori incalliti, dipendenti da sostanze stupefacenti Non credo ci sia molto da commentare su quest’ultimo ma non meno importante punto.Si capisce subito se l’alcool o le droghe alterano il suo equilibrio o influenzano la sua vita.


Non vi stiamo dicendo di escludere chi sa godere della vostra compagnia davanti a una bottiglia di buon vino o un cocktail, ma c’è gente che cambia umore o non riesce nemmeno ad andare a letto con la propria donna se non beve o non fa uso di qualche sostanza. Sono convinta che ognuna di voi sia in grado di stabilire anche dopo pochi mesi di frequentazione se ha a che fare con un soggetto dipendente da una qualche sostanza.
Detto questo, aggiungo che non si può risanare una mela marcia, anzi se voi metterete della frutta fresca accanto ad altra ammuffita il risultato è inevitabile: marcirà anche quella buona!
Partendo da questi presupposti potete iniziare a individuare i non idonei e incominciare a selezionare tra tutti gli altri
Chi ha problemi con sè stesso, esistenziali, economici, di adattamento sociale deve occuparsene personalmente, ad una certa età nemmeno la famiglia può più fare niente per uno sciagurato
Se proprio avete voglia di fare una buona azione consigliategli un esperto valido che possa dargli una mano!

Condividi
Articolo precedenteLe otto regole per far ritornare il tuo Ex
Prossimo articoloLe Sei Regole D’oro Per Farlo Impazzire Di Piacere Fra Le Lenzuola
Venere è una delle principali dee romane e la sua figura è associata all’amore, alla bellezza e alla fertilità. Venere è perfettamente consapevole della sua bellezza e sa come gestirla per far cadere tutti gli uomini ai suoi piedi. Il suo ruolo è quello di aiutarvi a scoprire la dea che si cela in ognuna di voi per rendervi irresistibili. Vi condurrà passo passo nel magico mondo della bellezza e vi insegnerà con preziosi consigli a prendervi cura del vostro aspetto fisico, del vostro stile di vita e vi insegnerà a viziare voi stesse come una vera dea! Venere è capricciosa e volitiva e non permette a nessun uomo di trattarla senza rispetto tanto che nessuno è mai riuscito a resistere al suo fascino, eccetto un giovane di rara bellezza chiamato Narciso che fu l’unico a ignorarla. Venere sdegnata dal suo rifiuto lo condannò a soffrire per un amore non corrisposto. Il giovane si innamorò della sua stessa immagine riflessa nell’acqua e si lasciò morire annegando per raggiungere quell’amore impossibile. Come vedete, Venere non accetta sconfitte, seguendo i suoi consigli sarete delle dee vincenti nella vita e con gli uomini!

2 Commenti

  1. Venere aiutoooooo!!
    Credo di essermi presa una sbandata per uno molto più piccolo di me!! Secondo te è da evitare? Mi piace troppo! come devo comportarmi? nOn vorrei fare la figura della vecchia zitella a caccia di ragazzini!!
    Non sono poi tanto vecchia, ho 34 anni, ma è lui che ne ha 13 meno di me !!!!

    • Silvietta,
      niente panico!

      Effettivamente una persona troppo giovane o troppo più vecchia di noi può rientrare nella categoria di uomini da evitare…
      Si dice che l’amore non abbia età, ma io correggerei questa espressione con: la passione non ha età! Per instaurare una relazione solida e duratira putroppo sono necessari alcuni requisiti base, i cosiddetti pilastri, ma ciò non significa che tu non possa divertirti e goderti il tuo giovane amante, a patto di tenere sotto controllo la situazione per non rischiare di farti ferire da un ragazzino!
      Spiegami meglio come lui si comporta con te e ti guiderò passo passo ! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here