A chi di noi non è capitato di chiedersi:

ma sarà interessato sul serio?
Ma gli piaccio? Ma quanto gli piaccio?
Fino a che punto?

Oppure gli piaccio solo a scopo di sesso!!?

Uscendo con un uomo sono domande ricorrenti che anche la donna più indifferente e distaccata si pone, non fosse altro per vanità e orgoglio personale.

Nessuna/o di noi vuole essere vittima di raggiri o di giochetti altrui. Per cui spesso ci si ritrova a porsi in un atteggiamento di autodifesa nei confronti dell’interlocutore dell’altro sesso che potenzialmente ci interessa o anche che ci piace solo fisicamente.

E’ lecito dare agli uomini una chance, ma è cosa buona e giusta proteggersi e prevenire ogni tipo di raggiro o abuso da parte loro, pena un crollo totale dell’autostima con conseguente intestardimento per stupido orgoglio, che ci porterebbe a incaponirci anche con una persona che non ci interessa davvero.

Tutto questo fa parte della natura umana e dal bisogno che abbiamo, soprattutto in un’epoca così vuota e prima di valori, di sentirci amate, apprezzate, cercate o riempite di attenzioni.

Non lasciate che le vostre insicurezze agiscano per voi o vi portino a fare cose che nemmeno voi stesse volete: prevenite e cercate di carpire i segnali corporei, non verbali, indiretti che il vostro interlocutore, anche il miglior attore vi rimanderà.

Leggi qui tutti gli articoli sul linguaggio del corpo.

Per far si che questo avvenga, studiate a lungo il tizio con cui state uscendo, leggete tra le righe e oltre. E’ facile capire se qualcuno è interessato a voi se non vi abbandonate alle illusioni; sfortunatamente quando ci piace qualcuno siamo tendenzialmente portate a pensare che sia come lo vorremmo noi. Il sogno dell’ideale che alberga in noi ci porta a credere in quello che ci piacerebbe ma non rispecchia la realtà effettiva delle cose. Se in salotto abbiamo tutto un groviglio di fili scoperti che escono fuori dal muro e che sono fastidiosi alla vista, dovremmo pensare automaticamente che i fili stanno là, davanti a noi, che sono brutti ma che ci sono e che se vogliamo far si che non si vedano, occorre trovare un modo per nasconderli e sistemarli.

Se un uomo lancia segnali negativi fin dalle prime uscite, anche se si dimostra estremamente attratto da noi fisicamente, non significa che sia realmente interessato, bisogna andare al di là dei complimenti che ci fa, di quanto ci attrae fisicamente o di quanto ci affascina.

Se questo non avviene, non saremo noi a pensare, non riusciremo a tutelarci, sarà il nostro desiderio sessuale che agirà per noi e ci farà sentire delle sfigate per essere cascatw per l’ennesima volta nella trappola dell’uomo che in realtà non vogliamo.

Quindi aspettate prima di andarci a letto, usciteci insieme ma poi salutatelo e tornatevene a casa, vi sentirete padrone di voi stesse e della situazione.

Guarda il primo ammonimento tratto da La verità è che non gli piaci abbastanza:

ERRORI COMUNI ANTI-SEDUCENTI

  • Accettare da subito e sempre i suoi inviti tutte le volte che vi chiama
  • Andarci a letto prima di un mese di frequentazione
  • Presentarlo ai vostri amici prima di averlo studiato ed esserci uscite insieme almeno per un paio di mesi, ( meglio se 3)
  • Credere che facendo sesso con lui e che l’attrazione fisica o la vostra bellezza lo induca automaticamente a volere una relazione con voi.
  • Giustificare atteggiamenti poco educati che possono essere: non vi invita a cena, guarda o flirta con altre donne quando sta con voi ( orrorre degli orrori).
  • Chiama solo ed esclusivamente per fare sesso all’ultimo minuto o per venire a casa vostra, quando non si dimostra minimamente interessato a voi durante il giorno e voi accettate automaticamente di vederlo.
  • Non cerca di avere un dialogo e non si sforza di essere interessante ma voi credete di piacergli e accettate questo comportamento perché credete che sia cosi attratto da voi che non riesce a fare o dire altro.

 

Se evitate di commettere gli errori di cui sopra e soprattutto un uomo si comporta in quel modo con voi, è chiaro e inequivocabile che vuole SOLO FARE SESSO, niente altro.

Vi sta bene cosi? Vi sentite a posto con voi stesse perché per voi è lo stesso?

Magnifico! Siete incappate nella persona giusta!

Ma se quello che ne consegue è un senso di frustrazione e di inadeguatezza perché vorreste più attenzioni, avete davanti l’uomo sbagliato.

Per metterlo in riga, intanto evitate tutti gli errori di cui sopra,  allontanatevi da lui, ma sempre con classe, in modo carino e con educazione, non dovete passare per rompiscatole isteriche o offese. Voi siete superiori a queste cosette senza significato e non potete dare troppo peso.

Rispondete ai suoi messaggi con 3/ ore di ritardo, siate carine e gentili ma anche fredde e distaccate, se il furbacchione in questione è realmente interessato a vedervi anche fuori dalla camera da letto e agirà di conseguenza per dimostrarvelo, allora sarete liete di avere ottenuto quello che volevate realmente.

Gli uomini sono semplici, se sono interessati, giocano, si negano, chiedono sesso ma fino a un certo punto, se vi vogliono, incassano il colpo e vi vengono a cercare!

Uscite con gli uomini, frequentateli, studiateli, divertitevi, ma non cercate di trasformarli. Vi lasceranno affamate d’amore e ogni tanto vi getteranno qualche osso per tenervi là buone all’occorrenza.

Proverbio di Venere:

Siate sempre meravigliose, abbiate cura di voi e adoratevi! Dentro e fuori!

 

 

 

Condividi
Articolo precedenteCome conquistare l’uomo Ariete: abbandonarsi alla passione
Prossimo articoloL’erotismo e la cultura. Sfruttare le opere d’arte per sedurre un uomo
Venere è una delle principali dee romane e la sua figura è associata all’amore, alla bellezza e alla fertilità. Venere è perfettamente consapevole della sua bellezza e sa come gestirla per far cadere tutti gli uomini ai suoi piedi. Il suo ruolo è quello di aiutarvi a scoprire la dea che si cela in ognuna di voi per rendervi irresistibili. Vi condurrà passo passo nel magico mondo della bellezza e vi insegnerà con preziosi consigli a prendervi cura del vostro aspetto fisico, del vostro stile di vita e vi insegnerà a viziare voi stesse come una vera dea! Venere è capricciosa e volitiva e non permette a nessun uomo di trattarla senza rispetto tanto che nessuno è mai riuscito a resistere al suo fascino, eccetto un giovane di rara bellezza chiamato Narciso che fu l’unico a ignorarla. Venere sdegnata dal suo rifiuto lo condannò a soffrire per un amore non corrisposto. Il giovane si innamorò della sua stessa immagine riflessa nell’acqua e si lasciò morire annegando per raggiungere quell’amore impossibile. Come vedete, Venere non accetta sconfitte, seguendo i suoi consigli sarete delle dee vincenti nella vita e con gli uomini!

23 Commenti

  1. Ciao sn d’accordo cn quello ke hai scritto sl ke a volte nn si capisce cs un’uomo voglia realmente da te…il mio e’ un caso complicato pr conosco un raga da piu’ di 4 anni tra Noi c’e’ tutto sl ke manca smp un qualcosa x andare avanti..quando sn la prima a dire la parola fine lui nn accetta e ritorna. Sui suoi passi….ci vorrebbe un miracolo tra noi:-) cmq complimenti per I tuoi articoli…sn molto istruttivi

  2. ciao armonia ti chiedo un consiglio. ho conosciuto un uomo su internet che mi piace molto. purtroppo quando gli ho detto che mi sono lasciata da poco è come se mi avesse allontanata mi ha detto che dopo due mesi nn posso avere superato la delusione e rimarginato le ferite e quindi è meglio sentirci quando starò meglio. mi ha sentito molto chiusa e negativa. io ci sono rimasta male, inoltre mi ha detto ch a lui nn piace essere usato quindi nn gli piace uscire con una donna tanto per perdere tempo. e quindi mi ha detto che quando starò meglio di ricontattarlo e se sarò piu’ positiva ci possiamo vedere cosi potrò lasciarmi andare e magari andare via con lui qualche giorno. ti sembra un ragionamento di una persona per bene o è uno che vuole arrivare subito al sodo? grazie e complimenti per il tuo sito

  3. ciao Armonia, sto continuando a sentire questa persona. In pratica dice che mi sono lasciata da poco e sec lui nn sono pronta per iniziare una storia, adesso mi ha proposto di vederci anche solo per pranzare per conoscermi. di fatto sembra interessato perchè mi scrive sempre e ci sentiamo. che ne pensi? a me lui piace molto…e penso di piacergli anche io…è sempre lui che mi chiama e io rispondo…
    che ne pensi? sec te perchè mi ripete sempre che nn posso avere una relazione con lui perchè mi sono lasciata da poco? ha paura che poi lo farò soffrire?

  4. Diciamo che gli ho detto che a me nn interessa il sesso che cerco un uomo per la vita e gli ho fatto capire che se esco con lui deve rispettare i miei tempi…lui dice che nn gioco ad armi pari…che nn posso già sapere come finirà fra di noi e sono prevenuta nei suoi confronti sempre per il discorso che essendomi appena lasciata nn riesco a lasciarmi andare..allora gli ho detto che per me va bene nn sentirci piu e che uscirò con altri uomini che hanno piu tempo da dedicarmi…ma lui alla fine insiste per vedermi…nn so che fare

  5. ma armonia nn l’ho mai visto!
    nn riusciamo a metterci d’accordo è una specie di lotta…
    in pratica mi chiede di uscire ma dice che ci vedremo solo quando starò meglio e quando non precludo che possa nascere qualcosa…(sesso???)
    io gli ho detto semplicemente che nn mi interessa il sesso e che con lui non vado via per un week end…
    e lui sostiene che io precludo a priori qualsiasi cosa e non ci sta…per cui nn esce con me
    mi ha detto: tu usciresti con uno se ti dice ti porto a cena però poi ci devi stare?
    e allora lui nn accetta di uscire con una donna che vuole uscire solo per parlare…
    mi ha detto che nn è detto che debba succedere qualcosa ma nemmeno metterlo in chiaro subito…
    e quindi siamo sempre in stallo…
    mi scrive , mi chiama, mi chiede se esco con altri…
    nn lascia passare una settimana senza farsi sentire…
    va avanti cosi da piu’ di due mesi..

    io nn lo chiamo mai mai chiamato è sempre lui che mi chiama..mi limito a rispondere ai suoi messaggi a volte neanche rispondo…a volte mi chiama lui con la scusa che sta guidando e fa fatica a rispondere al messaggio..

    che faccio? io continuo a stare sulle mie…per me si deve sforzare a uscire anche solo per parlarmi senza un fine altrimenti che si faccia dare…giusto?

  6. ciao armonia sono finalmente riuscita ad uscire dal tunnel di una relazione difficile…te ne avevo anche scritto…ora ho dei contatti con un amico che secondo me…( e le mie amiche 🙂 ) dimostra un interesse particolare…purtroppo lui abita a roma e io vicino a venezia.Devo dirti anche che questo amico è amico anche di un mio precedente ex, ( non l’ultimo con il quale ho avuto dei problemi). Dopo settimane in cui ci siamo scritti sono andata a trovarlo accompagnata con un’amica. Non volevo andare da sola….sai mi sembrava di essere troppo “sfacciata”. Siamo usciti e lui aveva occhi solo per me…però non si è sbilanciato più di tanto. Ci siamo lasciati con la promessa da parte sua di venirmi a trovare e poi abbiamo continuato a scriverci. Io penso che lui abbia capito che da parte mia c’è un interesse. Ma ora è da più di una settimana che non ci sentiamo e non so come comportarmi e inoltre non vorrei aver frainteso la situazione…è solo amico o è interessato?

    • Miriam bravissima che sei riuscita a voltare pagina…Ora però dovresti realmente capire se questo uomo è interessato a te, per capirlo però devi viverlo..Non puoi andarlo a trovare te ??

  7. cara Armonia ho dato ascolto al tuo consiglio e quando mi ha chiesto di vederci ho accettato.

    ma poi il giorno prima mi ha dato buca ora è d auna settimana che nn lo sento.

    che senso ha sec te un comportamento simile?

  8. ciao Armonia scusa se ti rispondo solo ora…ti devo dire che sono un po perplessa…dopo che ti ho scritto non si è più fatto sentire per circa 15 giorni. Poi l’ho contattato io e ha ripreso a scrivermi ogni 4/5 giorni…niente di che solo chiacchiere del più e del meno…poi l’altra sera ci siamo sentiti e ad un certo punto mi ha detto se vado a roma e sottolineando di andarci da sola…ma non mi ha mai fatto capire chiaramente, o velatamente, se è interessato o meno…sono ripeto perplessa…

  9. Armonia gli ho chiesto, durante una delle nostre chiacchierate, se gli faceva piacere se andavo da lui e mi ha risposto ” certo che si!!”…ma non si sbilancia più di tanto…non capisco se mi vede ancora come amica oppure….forse non lo sa nemmeno lui. Ora però deve partire per un viaggio di lavoro che lo terrà lontano dall’Italia per qualche mese…mi ha detto che quando torna viene a trovarmi ma sai, sono solo parole…..
    quindi la situazione rimane così finchè non torna…vedremo se mi contatta mentre è via…Ti farò sapere :)….io nel frattempo continuo la mia vita…A presto!!

  10. ciao armonia come promesso ti aggiorno sugli sviluppi…abbiamo continuato a scriverci durante questo mese e ad un certo punto lui mi ha detto che se viene a trovarmi potrebbe diventare ” pericoloso”… ;)… io gli ho fatto capire che per me la cosa poteva interessare. E poi che succede? sparisce per 15 giorni!! io gli scrivo chiedendo come sta e lui non risponde… ci siamo sentiti qualche giorno fa (l’ho cercato io) ma l’ho sentito distante….
    sono sempre più confusa…

  11. Ciao armonia…ti chiedo un consiglio.un mese fa ho conosciuto un ragazzo,dieci anni piu grande di me,(io ho 23 anni),di roma ma momentaneamente in Sicilia.ci siamo piaciuti e incontrati dopo un mese d chat..scatta subito attrazione e un bacio..tutto bello,continuiamo a sentirci..dopo un po scopro che è sposato con una straniera la quale sta nel suo paese ormai e ha pure un figlio che non vede da tempo.rimango sconvolta ma dopo averci litigato decido di continuare a sentirlo pur non fidandomi.so di piacergli,ma m dice sempre che devo vivere il momento.non devo pensare al dopo,che il futuro si costruisce piano piano,che gli piaccio ma che vuole conoscermi,e che poi parte quindi sara’piu difficile.vuole solo portarmi aletto o c’è possibilita’che se accadesse possa piacergli di piu? grazie. Serena

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here